Marghera, esplode furgone dei panini: 4 feriti/ Venezia, scoppiata bombola GPL

Marghera, paura in provincia di Venezia: esplode furgone dei panini nei pressi di un centro commerciale, quattro feriti di cui due gravi.

incendio sulbiate
Immagine di repertorio (Youtube, 2019)

Paura a Marghera, provincia di Venezia: attorno alle ore 13.30 è stata registrata l’esplosione di un furgone dei panini in via Colombara, nei pressi di un centro commerciale. Si è sviluppato un rogo sedato non senza fatica dai pompieri di Mestre: quattro persone sono rimaste coinvolte, due di loro versano in condizioni gravi ma non in pericolo di vita. Come riportano i colleghi de Il Messaggero, i feriti sono stati soccorsi e stabilizzati dal personale del SUEM 118, trasportati in un secondo momento all’ospedale dell’Angelo a Mestre. In corso i rilievi dei pompieri, giunti sul posto con due squadre: da ricostruire la dinamica dell’episodio ed accertare eventuali responsabilità. Secondo una primissima ricostruzione, all’interno del furgone erano presenti delle bombole di GPL, una delle quali sarebbe scoppiata provocando l’incendio.

MARGHERA, ESPLODE FURGONE DEI PANINI: 4 FERITI

Il Messaggero sottolinea che sono due donne di circa 40 anni ad aver avuto la peggio: erano sedute davanti al furgoncino a consumare l’ordinazione e hanno riportato gravi lesioni per la violenta esplosione. Previsto il trasferimento in un centro per gravi ustionati nel corso delle prossime ore. Gli altri due feriti sono un 70 enne ed un 40enne, che hanno riportato lesioni minori: quest’ultimo è stato spinto lontano dall’onda d’urto. Questa la nota pubblicata dai Vigili del fuoco: «Alle 13:30 i vigili del fuoco sono intervenuti a Marghera (VE) per un’esplosione di alcune bottiglie di GPL in un furgone allestito per la vendita di generi alimentari: soccorse e affidate al personale medico tre persone». Attesi aggiornamenti nel corso delle prossime ore sull’episodio di Marghera sia per quanto riguarda le condizioni delle persone rimaste ferite, sia per ciò che concerne la dinamica dell’episodio.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA