Mario Giordano contro Lilli Gruber/ “Ho una brutta voce? A che livello sei caduta!”

- Chiara Ferrara

Mario Giordano contro Lilli Gruber: la riposta alle accuse della conduttrice di Otto e Mezzo, la quale aveva detto che il giornalista ha una brutta voce

Mario giordano lilli gruber
Mario Giordano a Fuori dal coro

Le dichiarazioni rilasciate da Lilli Gruber ad un evento pubblico su Mario Giordano non sono passate inosservate al diretto interessato, il quale ne ha parlato all’apertura della puntata di Fuori dal Coro andata in onda questa sera, martedì 16 novembre. La conduttrice di Otto e Mezzo, nel dettaglio, aveva risposto negativamente ad una domanda relativa al ritenere o meno il giornalista un suo collega e lo aveva per giunta sbeffeggiato per la sua voce.

“Lo sai che Lilli Gruber ha parlato di noi?”. Così ha esordito Mario Giordano, rivolgendosi direttamente a Donato Pisani, l’ormai divenuto noto regista. Poco dopo è entrato nel vivo della discussione, rispondendo a tono alle accuse, sia professionali sia personali. “Ebbene sì cara Lilli Gruber, ho una brutta voce. Che ci vogliamo fare? È un mio difetto fisico: ti chiedo scusa, vi chiedo scusa. Ho una brutta voce, ho un difetto fisico! Ma che la regina del politicamente corretto prenda in giro, attacchi una persona sui suoi difetti fisici, beh, a che livello sei caduta cara Lilli”, ha detto.

Mario Giordano contro Lilli Gruber: la polemica

La polemica tra Mario Giordano Lilli Gruber, tuttavia, non è certamente terminata qui. Il conduttore di Fuori dal Coro infatti ha proseguito con la sua replica, sottolineando come non voglia essere ritenuto un collega della diretta interessata. “Se poi cara Lilli per essere tuoi colleghi bisogna partecipare alle riunioni dei ricconi del Bilderberg e farsi vedere sugli yatch con De Benedetti, ebbene allora sono orgoglioso di non essere tuo collega perché al Bildeberg non vado e sullo yatch con De Bendetti neppure”.

Mario Giordano è successivamente passato ai temi della puntata: dalle case occupate abusivamente agli errori commessi dal Governo durante la pandemia. Non ha dimenticato, tuttavia, il botta e risposta a distanza avuto con Lilli Gruber, tanto che in diversi punti della trasmissione è tornato a ribadirlo: “Ho una brutta voce e la uso per gridare e cercare di risolvere qualche problema agli italiani”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA