Mario Tessuto/ “Lisa dagli occhi blu? La nonna di Giancarlo Bigazzi”

- Elisa Porcelluzzi

Mario Tessuto ha raggiunto il successo grazie al celebre brano “Lisa dagli occhi blu”, scritto da Giancarlo Bigazzi per il testo e da Claudio Cavallaro per la musica.

Mario Tessuto Wikipedia 640x300
Mario Tessuto (Wikipedia)

Mario Tessuto è noto al grande pubblico per il successo della canzone “Lisa dagli occhi blu”. La canzone presentata nel 1969 a “Un disco per l’estate” diventa in breve tempo una delle più vendute: rimane in classifica tra i primi 10 per 15 settimane, restando al primo posto per 6 settimane (non consecutive). Mario Tessuto, al secolo Mario Buongiovanni, è nato in provincia di Caserta nel 1943. Figlio di una coppia di operai, si trasferisce con la famiglia a Milano, dove termina gli studi di ragioneria e apre una barbieria.

Grazie all’amicizia con Livio Macchia, cantante e chitarrista dei Camaleonti, incomincia a esibirsi dal vivo e viene notato da Miki Del Prete, collaboratore di Adriano Celentano, che gli propone un contratto con il Clan Celentano. Scegli il nome d’arte di Mario Tessuto, ma durante la durata del contratto non incide nessun disco: “Adriano era gentile, mi pagava anche, ma di dischi neanche l’ombra…”, disse Tessuto in una intervista.

Mario Tessuto il successo di “Lisa dagli occhi blu”

Dopo aver cambiato casa discografica, nel 1969 partecipa a “Un disco per l’estate” con il brano “Lisa dagli occhi blu”, scritta da Giancarlo Bigazzi per il testo e da Claudio Cavallaro per la musica. Mario Tessuto si classifica secondo e la canzone diventa uno dei brani simbolo degli anni sessanta: “Classe seconda B, il nostro amore è cominciato lì” e “senza le trecce non sei più tu” hanno fatto storia. Dato il grande successo di “Lisa dagli occhi blu” viene anche realizzato un omonimo musicarello diretto da Bruno Corbucci, con protagonista lo stesso Mario Tessuto. Nel 1984 il cantante francese Pascal ne ha inciso una versione in francese, intitolata “Petite fille aux yeux bleus”. In un’intervista a Quotidiano.net, Tessuto ha svelato l’identità di Lisa: “Era un quadro, il ritratto di una ragazza con le trecce che non esisteva più da molto tempo: la nonna del paroliere Bigazzi”. Mario Tessuto è sposato con Donatella, con cui ha avuto due figli, che li hanno resi nonni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA