Martina Maccari, moglie Leonardo Bonucci/ Fiera di lui: “Ripartiti dalle ceneri”

- Stella Dibenedetto

Martina Maccari, moglie di Leonardo Bonucci, ha scritto un messaggio speciale al marito, grande protagonista della finale di Euro 2020 tra Italia e Inghilterra.

Bonucci_Martina_Maccari
Martina Maccari e Leonardo Bonucci

Martina Maccari è una donna fiera e felice per suo marito Leonardo Bonucci. Il calciatore, difensore dell’Italia, è stato uno dei protagonisti assoluti di questo Europeo e ieri, nella finale contro l’Inghilterra, ha ancora una volta mostrato tutto il suo talento e la sua determinazione. Qualità che Martina, in una storia postata su Instagram, tiene a sottolineare. Un semplice post, un elenco di qualità che, tuttavia, palesano da chi lo conosce meglio di chiunque altro quali siano stati i suoi sacrifici per arrivare a questo risultato. “Orgoglio, dedizione, lavoro, rispetto, abnegazione, caparbietà, credo”, ma soprattutto “Ripartiti dalle ceneri” è ciò che la donna ha voluto sottolineare, evidenziando non solo le fatiche di Bonucci ma quelle di tutta la squadra italiana. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Martina Maccari e il post per il marito Bonucci

Leonardo Bonucci è stato fra i principali protagonisti della vittoria dell’Italia agli Europei 2020 e non poteva dunque mancare un messaggio commovente da parte della moglie Martina Maccari, che ha celebrato il marito, autore del gol del pareggio e poi di uno dei calci di rigore nella serie finale, con parole toccanti sui social. Bonucci ha davvero “spostato gli equilibri” (per parafrasare il tormentone in voga ai tempi della sfortunata esperienza al Milan) ieri sera a Wembley e la moglie Martina Maccari lo ha ringraziato così: “Orgoglio, dedizione, lavoro, rispetto, abnegazione, caparbietà, credo”, una serie di parole che identificano il contributo di Leonardo Bonucci alla causa degli Azzurri del c.t. Roberto Mancini. Già in giornata Martina Maccari aveva voluto stare per quanto possibile al fianco del marito con una foto accompagnata da questa didascalia: “Un cuore e un colore, ancora un passo”, ma dopo il trionfo il messaggio è stato ancora più intenso. Leonardo Bonucci le ha risposto nel modo più semplice ed efficace: “Grazie amore mio”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

Chi è Martina Maccari?

Martina Maccari e Leonardo Bonucci formano una coppia bellissima, solida, unita e sempre più innamorata. Il difensore della Nazionale Italiana di Roberto Mancini che, questa sera, a Wembley si giocherà la finale di Euro 2020 contro l’Inghilterra, è lontano dalla famiglia da più di un mese. Con il ritiro e i successivi impegni con la Nazionale, Bonucci non è potuto rientrare a casa. Al ricongiungimento della famiglia manca orai poco, ma la moglie del difensore azzurro non nasconde di sentire molto la mancanza del marito e, nelle scorse ore, si è lasciata andare scrivendo sui social una dedicata abbastanza bollente che ha divertito e conquistato i suoi followers. «Giorno 30 e rotti. Ormai è erotica anche la mollica di pane», ha scritto Martina tra le storie del suo profilo ufficiale accompagnando il tutto con le note di È sempre bello di Coez.

Martina Maccari, nuova dedica al marito Leonardo Bonucci

Martina Maccari è la prima tifosa di Leonardo Bonucci e, durante le partite della Nazionale, ha tifato per il marito e i suoi compagni da lontano. In vista dell’ultimo, decisivo impegno contro l’Inghilterra, Martina, sul proprio profilo Instagram, ha pubblicato una nuova foto scrivendo una bellissima dedica per Bonucci. “Questa storia ha una magia. Il rientro a casa. Cadenzato e costante. Partire, Vincere e Rientrare. Rientrare per ritrovarsi, ricentrarsi, ricaricarsi e insieme ripartire.
La magia di quest’Europeo è il rientro. Perché forse, come in tante circostanze di vita, casa è il posto dove tornare per raccogliere anima e volontà prima di ogni grande battaglia”, scrive Martina pronta a tifare per l’Italia insieme ai suoi bambini, Lorenzo e Matteo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MARTINA MACCARI (@martinazoev)



© RIPRODUZIONE RISERVATA