Martina Russo/ La “sosia” di Elettra Lamborghini pronta a stupire (Bake Off Italia)

- Morgan K. Barraco

Martina Russo, Bake Off Italia 2019: la sosia di Elettra Lamborghini prova a stupire ancora dietro ai fornelli, riuscirà ad arrivare lontano?

martina russo 2019 web
Martina Russo, Bake Off Italia 2019
Pubblicità

Martina Russo è una ex studentessa bolognese, attualmente disoccupata, che fa parte del cast della nuova edizione di Bake Off Italia; ha 20 anni e vive con la sua famiglia e alcuni hanno parlato per lei della somiglianza con Elettra Lamborghini. Il suo sogno è quello di aprire una pasticceria in stile americano e chissà se ci riuscirà, intanto ha deciso di partecipare al programma di Real Time, sfoggiando il suo aspetto fisico sempre impeccabile e con quel tocco di rosa che non manca mai. Martina sviluppa la passione per la pasticceria grazie ad un libro che apparteneva a sua nonna, e dove appunto quest’ultima ci scriveva le ricette. Il motivo principale per il quale ha deciso di partecipare a Bake Off Italia è che nonostante lei ci tenga davvero molto all’aspetto fisico ed esteriore, è anche vero che non c’è solo quello, ma come dice lei in un’intervista “l’abito non fa la monaca” e quindi che oltre a ciò che si vede da fuori, Martina è molto altro. La determinata Martina è presente sui social quali Facebook e Instagram, dove, ai suoi oltre 18 mila follower mostra la sua vita, non mancano infatti le foto con mamma ma anche i suoi dolci, le sue creazioni; è proprio tramite i social che ha deciso di rendere noto ai parenti ed a tutti gli amici che avrebbe partecipato al programma di Real Time.

Pubblicità

Martina Russo, Bake Off Italia 2019: l’ultima puntata

Martina Russo non è contenta della prova in notturna ma ci prova: questa notte speciale inizia con l’arrivo di Bonci, pronto a lanciare una grande sfida ai concorrenti di Bake Off. Nell’ultimo periodo da disoccupata ammette di dormire 14 ore al giorno; i Donuts al forno di Martina sono al limone, con gelee al limoncello e semisfera al cioccolato bianco e poi all’anice con glassa al mirtillo; quelli fritti sono con impasto all’arancia con crema pasticciera al cioccolato. Il risultato la promuove anche se ci sono dei dettagli sicuramente da migliorare, Knam dice che ha fatto “bingo” con quelli che ha assaggiato lui. La prova tecnica mette a dura prova i concorrenti, tra cui Martina che dice di non capirci più nulla, ma poi si tira su le maniche e lavora come sempre. Martina per la sua prova non usa molta verdura ma fa un ottimo lavoro sull’impasto soprattutto sulla lievitazione e sulla cottura e sulla maionese, e quindi arriva seconda in classifica. Per l’ultima prova arrivano delle “presenze” nuove e per Martina arriva la sua mamma; insieme fanno un Cake al cioccolato che sorprende i giudici che le fanno i complimenti, l’unico appunto che fa Knam è di eliminare i fiori. Per Martina che si aggiudica il grambiule del migliore della puntata, ovviamente Bake Off continua.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità