MASTERCHEF 12, 7A PUNTATA/ Eliminati, diretta: Silvia abbandona il grembiule!

- Elisa Porcelluzzi

MasterChef Italia 12, anticipazioni e eliminati settima puntata 26 gennaio 2023: ospite chef Jeremy Chan. Si inizia con la Black Mistery Box e si finisce con un difficilissimo Skill Test.

Masterchef 2023 Masterchef 2023

Diretta sesta puntata di Masterchef Italia 12, 7a puntata: commento live 26 gennaio 2023

La terza prova dello skill test con Jeremy Chan è particolare: i concorrenti devono assaggiare un piatto a occhi bendati, cercando di capire ingredienti, consistenza e preparazione. Francesco, Leonardo, Silvia e Olivier si sfidano nel test con tasso di difficoltà molto alto. A Jeremy Chan piace il piatto di Francesco per il gusto. “Leonardo ha realizzato un piatto più o meno simile. Olivier ha riprodotto il gusto ma non l’estetica” spiega Jeremy Chan. Si passa poi ai giudizi. Cannavacciuolo manda in balconata Leonardo, che ha indovinato il piatto. “L’unica persona che ha lasciato il riso croccante e ha reso la salsa piccante al punto giusto è stata Francesco”, spiega Locatelli, che lo manda in balconata. Silvia e Olivier restano in ballottaggio: i giudici spiegano che il piatto del concorrente francese era piuttosto simile all’originale, mandandolo così in balconata. Silvia viene invece eliminata.

Masterchef Italia 12: i giudici della seconda prova

La seconda prova dello skill test prevede la preparazione di un piatto dal sapore amaro. Si parte con l’assaggio di Hue, che va in balconata. Anche Roberto piace e Jemery lo spedisce su. Si ferma invece Leonardo: troppo amara la sua salsa. Laura convince a pieno giudici e chef, che definisce il suo piatto “da ristorante”. Silvia viene fermata, mentre Lavinia convince e sale in balconata. Il piatto di Mattia piace e la prova è l’occasione per aprirsi un po’ e raccontare qualcosa di sé: “Da quando mia mamma non c’è più, ho costruito un muro intorno a me”. Anche per Sara è una prova speciale: la concorrente, infatti, realizza il fegato come fa sua mamma e vola in balconata. Francesco e Olivier, invece, non convincono e restano giù. Mentre tutti gli altri sono in balconata, dunque, Leonardo, Silvia, Francesco e Olivier restano giù. Si passa alla terza prova.

Masterchef Italia 12: seconda prova con Chan

Arrivano i giudizi della prima prova dello skill test con Jeremy Chan. Il piatto di Hue piace, ma manca la guancia: la concorrente, infatti, usa il guanciale invece dell’ingrediente giusto. Edoardo invece realizza un cubo di maiale in brodo con porro: è un piatto che piace e Jeremy decide di mandarlo in balconata. Il piatto di Mattia non convince lo chef e per Cannavacciuolo sembra quasi un’insalata. Nicola convince Jeremy, così come quello di Bubu, che lo definisce “Bellissimo”. Per lo chef il piatto di Sara è “un’emozione” ma è troppo sporco e confusionario. A salire in balconata, dunque, sono solamente Edoardo, Nicola e Bubu. Gli altri passano alla seconda prova, che vede il gusto come protagonista. Lo chef sceglie l’amaro come gusto della prova: tra gli ingredienti che i concorrenti possono scegliere ci sono il fegato di vitello, il rafano, il pompelmo, la liquirizia…

Masterchef Italia 12: arriva Jeremy Chan

Francesco non è felice dell’uscita di Giuseppe. Il concorrente è dispiaciuto per la sua uscita: “Volevo e potevo arrivare più lontano, ma comunque è stata un’esperienza indimenticabile”. Mattia e Lavinia proseguono invece la loro avventura nel programma. Si passa poi alla seconda puntata di Masterchef Italia 12, con Jeremy Chan come ospite e giudice a sorpresa. Lo chef, nonostante la giovane età, ha già due stelle Michelin ed è un maestro della cucina Umami e degli impiattamenti. La prova, infatti, prevede che i concorrenti cucinino una guancia di maiale e il giudizio sarà solamente sugli impiattamenti: il piatto deve essere infatti invitante ed elegante.

Masterchef Italia 12: fuori Giuseppe

Il piatto di Hue non è tra i migliori ma grazie alla macinatura della carne nel cocco, i giudici decidono di salvarla. Si salva anche Francesco, che nonostante i due ingredienti, non ha commesso errori tecnici. Per chef Barbieri, il concorrente ama fare il buffone: “Se tu continui così, io ti mando a casa. Io voglio vedere solo l’impegno, come l’impegno che hai messo nel fare questo piatto”. Lavinia, Mattia e Giuseppe vanno al preassure test. I giudici scelgono abbinamenti particolari per questa prova: il primo è sedano rapa e lavanda, il secondo anguria e acciughe, mentre il terzo è sogliola e caffè. A scegliere è Edoardo, che ha vinto la mystery box: a Mattia affida il primo abbinamento, a Lavinia il secondo, a Giuseppe il terzo. Nessuno dei tre è soddisfatto degli ingredienti a sua disposizione e la preparazione nasconde insidie e il disastro sembra dietro l’angolo. Il primo piatto assaggiato dai giudici è quello di Giuseppe, che realizza una sogliola in crosta con del caffè, senza amalgamare minimamente i due ingredienti. Mattia realizza invece una millefoglie di sedano rapa e lavanda con ombrina. Locatelli si aspettava di più, Cannavacciuolo è deluso dalla sapidità del piatto. Anche Lavinia delude con le sue acciughe con cocomero. I giudici decidono di salvare Mattia e Lavinia: nonostante gli errori, i due hanno fatto meno peggio di Giuseppe.

Masterchef Italia 12: Francesco si salva

Terminata la preparazione del piatto della black mystery, si passa ai giudizi. A primo impatto, ai giudici piacciono quelli di Edoardo, Laura e Bubu. Tra i piatti che convincono meno, c’è quello di Mattia. Per i giudici è tra i peggiori: la mousse è troppo grassa, il formaggio andava lavorato in maniera differente, secondo Bruno Barbieri. Per Cannavacciuolo, il piatto è sbagliato perché il lavoro c’è ma non si vede. Tra i peggiori anche Lavinia, che aveva a disposizione nove ingredienti ma non è riuscita a fare del suo meglio. Per Locatelli il porro è crudo, per Cannavacciuolo il piatto è completamente sbagliato. La terza persona tra i peggiori è Hue: la sua realizzazione non è certamente tra le migliori, ma il gusto non dispiace ai giudici. Anche il piatto di Giuseppe non piace: troppi ingredienti e troppi errori. Francesco, che ha indovinato solamente due ingredienti, realizza un piatto solamente con mango e aceto, che nel complesso non è una delusione totale.

Masterchef Italia 12: via alla black mystery box

Comincia la settima puntata di MasterChef 12 2022. I giudici chiedono ai concorrenti quale sia la loro migliore caratteristica: per tanti è proprio il gusto. La prima prova è la black mystery, che prevede l’assaggio di alcune gelatine particolari. Non si tratta di un test semplice: Francesco ne indovina solo due su dieci, mentre Lavinia fa nove su dieci. I concorrenti potranno preparare una pietanza con gli ingredienti da loro indovinati: chi più ne ha, ha più scelta per preparare il piatto. Lavinia ha a disposizione nove ingredienti, mentre molto più difficile per Francesco, che può contare solamente su aceto e mango. Agli aspiranti cuochi è chiesto di mettere in campo tutta la loro creatività: gli ingredienti, infatti, sono dei più svariati, come salmone, lampone, parmigiano, aceto, basilico, manzo…

MasterChef Italia 12, Jeremy Chan ospite

A MasterChef Italia 12 arriva Jeremy Chan. Il giovane chef dovrà giudicare la prova dei cinque sensi, tema centrale della puntata di stasera. A parlarne è stato Bruno Barbieri ai microfoni di RTL 102.5: “Jeremy Chan è un ragazzo giovane con una grandissima mano. Amiamo quando arriva a MasterChef perché dà una spolverata di creatività e di grande entusiasmo. È un bravissimo chefNella puntata di stasera iniziamo con la Black Mystery Box, quindi andremo direttamente al Pressure Test. Sarà una gara a rischio”.

Si tratta di uno degli chef più creativi e giovanili: “Jeremy Chan fa una cucina con quei profumi dell’Africa, un po’ speziati, e già lì c’è una difficoltà perché bisogna saperli dosare e mischiare in modo eccelso. Poi, devi dargli il sapore giusto e che non copra gli altri. Insomma, è uno stile pericoloso e chi sbaglia va a casa. È una prova difficilissima“.

Anticipazioni MasterChef Italia 12, la settima puntata

Questa sera, giovedì 26 gennaio 2023, alle 21.15 su Sky Uno (sempre disponibile on demand, visibili su Sky Go e in streaming su NOW) va in onda la sesta puntata di MasterChef Italia 12. Il cooking show è arrivato al giro di boa, la finale è infatti prevista per il 2 marzo.

Sono rimasti in 14 aspiranti cuochi nella MasterClass: Antonio “Bubu” Gargiulo, Edoardo Franco, Francesco Saragò, Giuseppe Carlone, Hue Dinh Thi, Laura Manili, Lavinia Scotto, Leonardo Colavito, Mattia Tagetto, Nicola Longanesi, Ollivier Stemberger, Roberto Resta, Sara Messaoudi e Silvia Zummo. Chi di loro dovrà togliersi il grembiule? Questa sera i giudici Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli testeranno i concorrenti sui cinque sensi.

Le prove della settima puntata di MasterChef Italia 12

I giudici Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli continuano a mettere alla prova gli aspiranti chef,  alla ricerca della perfezione tecnica e di un’identità ben definita. “Nella puntata di stasera iniziamo con la Black Mystery Box, quindi andremo direttamente al Pressure Test. Sarà una gara a rischio”, ha detto Bruno Barbieri ai ai microfoni di RTL 102.5, media partner di MasterChef Italia 12, durante l’appuntamento quotidiano di “W l’Italia” con Angelo Baiguini e Federica Gentile. Per il secondo Skill Test della stagione tornerà a MasterChef Italia lo chef Jeremy Chan del ristorante di Londra Ikoyi, 2 stelle Michelin, eletto “uno dei più eccitanti al mondo”. Lo chef londinese sarà il “commissario esterno” di una prova in cui verranno coinvolti i cinque sensi e che creerà scompiglio tra i concorrenti.

MasterChef Italia 12 Skill Test con lo chef Jeremy Chan

In collegamento con RTL 102.5, Bruno Barbieri ha espresso parole di ammirazione per lo chef Jeremy Chan: “È un ragazzo giovane con una grandissima mano. Amiamo quando arriva a MasterChef perché dà una spolverata di creatività e di grande entusiasmo. È un bravissimo chef”. E ha aggiunto: “Jeremy Chan fa una cucina con quei profumi dell’Africa, un po’ speziati, e già lì c’è una difficoltà perché bisogna saperli dosare e mischiare in modo eccelso. Poi, devi dargli il sapore giusto e che non copra gli altri. Insomma, è uno stile pericoloso e chi sbaglia va a casa. È una prova difficilissima”. I 14 concorrenti riusciranno a convincere i quattro giudici e Chan al termine dello Skill Test? Chi dovrà lasciare la cucina di MasterChef Italia 12 questa sera?





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Reality e Talent

Ultime notizie