Matuidi resta alla Juventus?/ Calciomercato: i bianconeri esercitano l’opzione

- Mauro Mantegazza

Matuidi resta alla Juventus? Calciomercato: i bianconeri esercitano l’opzione per prolungare il contratto del francese al 2021, ma resta qualche incognita.

Matuidi
Matuidi in azione (Foto LaPresse)
Pubblicità

Tra Blaise Matuidi e la Juventus la storia potrebbe proseguire, ma con alcune incognite. Innanzitutto i fatti: la società bianconera ha esercitato l’opzione di rinnovo di un anno per il centrocampista francese che sarebbe andato in scadenza di contratto a giugno di quest’anno, di conseguenza Matuidi potrebbe restare alla Juventus fino al giugno del 2021. Tuttavia la situazione, come riporta il Corriere dello Sport, non è del tutto chiara: la Juventus infatti con questa mossa ha scongiurato il rischio di perdere Matuidi a parametro zero al termine di questa sofferta stagione, ma non lo ha di certo “blindato” prolungando l’accordo solamente fino al 30 giugno 2021.

Pubblicità

MATUIDI RESTA ALLA JUVENTUS? IL RUOLO DI RAIOLA

La situazione legata a Blaise Matuidi resta dunque fluida: in positivo c’è che la volontà del calciatore è quella di restare alla Juventus, ma molto dipenderà dalle offerte che arriveranno sulla scrivania del direttore sportivo Fabio Paratici – consapevole che il centrocampista francese si svincolerebbe fra un anno – oltre che su quella di Mino Raiola, che di Matuidi è il procuratore. Certo, in questo momento ci sono ben altri problemi in primo piano, considerando pure che il francese è uno dei giocatori della Juventus risultati positivi al Coronavirus, sia pure fortunatamente senza sintomi legati a Covid-19: tuttavia il suo futuro agonistico è ancora tutto da scrivere anche dopo l’opzione esercitata dalla Juventus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità