Medagliere Olimpiadi Tokyo 2020/ Classifica e medaglie: bronzo per Mirko Zanni!

- Claudio Franceschini

Medagliere Olimpiadi Tokyo 2020: classifica, medaglie e titoli assegnati nella giornata di domenica 25 luglio. Medaglia d’oro per l’Italia? Comanda la Cina che è già andata in fuga.

Olimpiadi
Olimpiadi 2020 Tokyo (da Facebook)

MEDAGLIERE OLIMPIADI TOKYO 2020: BRONZO NEL SOLLEVAMENTO PESI

E’ ancora grandissima soddisfazione per l’Italia nel medagliere delle Olimpiadi di Tokyo 2020: dopo i bronzi nel ciclismo e nel judo e la delusione per me dagli mancate nella scherma è a sorpresa nel sollevamento pesi che arriva una nuova medaglia. Con una vera e propria impresa, Mirko Zanni infatti è vincitore della medaglia di bronzo nel sollevamento pesi maschile per la categoria dei 67 kg e quinto medagliato italiano alla seconda giornata dei giochi. Davvero un gran colpo di scena al Tokyo International Forum: l’azzurro infatti pareva in netto ritardo sui contendenti ma all’ultimo è riuscito nello slancio a sollevare i 177 kg, migliorando nettamente il suo primato personale, e trovando dunque un bronzo davvero bellissimo. Con questo risultato di Zanni l’Italia rimane sesta nel medagliere delle Olimpiadi di Tokyo 2020, ma ora con 5 medaglie, di cui un oro, un argento e tre di bronzo. (agg Michela Colombo)

ITALIA ANCORA A PODIO CON GIUFFRIDA!

E dopo soli pochi minuto il bronzo vinto nel ciclismo da Elisa Longo Borghini ecco che si arricchisce il medagliere dell’Italia alle Olimpiadi di Tokyo 2020! Solo in questi insti è notizia della meravigliosa medaglia di bronzo vinta da Odette Giuffrida nella categoria dei 52 kg per il judo: davvero una grande soddisfazione per la judoka, che dopo il bronzo vinto a Rio 2016 si conferma tra le miglior al mondo anche sul tatami giapponese. Per lei una chiara vittoria oggi contro l’ungherese Pupp, occorsa con l’ippon a 31 secondi dal Golden score. Con questi incredibili risultati, freschi freschi, nel medagliere delle Olimpiadi di Tokyo 2020 l’Italia è ancora sl sesto posto, ma ora con ben 4 medaglie, di cui un oro, un argento e due di bronzo: e le emozioni non sono finite qui! (agg Michela Colombo)

NUOVA MEDAGLIA PER L’ITALIA!

Ed ecco la prima medaglia per l’Italia nella giornata di oggi, domenica 25 luglio 2021 per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si arricchisce dunque subito il medagliere a cinque cerchi per il tricolore, che oggi si rallegra della medaglia di bronzo appena vinta da Elisa Longo Borghini nella gara in linea del ciclismo su strada femminile. Per la campionessa italiana davvero una grande emozione: è stata una corsa durissima oggi, ma la Longo Borghini non ha mollato e ben indirizzata da Cavalli, nella bagarre finale ha strappato un bronzo che vale come un’oro. Per lei poi si tratta della seconda medaglia alle Olimpiadi, visto il bronzo recuperato nella stessa gara a Rio 2016: davvero una certezza la nostra Elisa Longo Borghini. Da aggiungere che nella gara la medaglia d’oro è andata al collo di Anna Kisenhofer e che l’argento è stato dell’olandese Annemiek Van Vleuten. E ora chi sarà il prossimo azzurro ad arricchire il medagliere delle Olimpiadi di Tokyo 2020? (agg Michela Colombo)

CINA IN VETTA CON 4 ORI

Nel vivo di questa intensa giornata per le Olimpiadi di Tokyo 2020 tocca ora controllare anche che sta succedendo nel medagliere: già parecchie medaglie sono state infatti consegnate nelle prime ore del mattino italiano. Classifica alla mano vediamo ora in testa la Cina con ben 8 medaglie, di cui ben 4 d’oro, una d’argento e 3 di bronzo: a seguire Giappone e Stati Uniti, grandi favorite in questa edizione dei giochi,  come anche la delegazione russa per la top four. Solo sesta è al momento l’Italia, con 2 medaglie e dunque quelle vinte solo ieri nella scherma e nel taekwondo. Pure per gli azzurri le occasioni di gloria oggi potrebbero essere molte: ricordiamo infatti che nella scherma abbiamo Santarelli e Volpi in semifinale e che pure Odette Giuffrida ci sta regalando grandi emozioni nel judo. (agg Michela Colombo)

LE MEDAGLIE DI OGGI DOMENICA 25 LUGLIO

Il medagliere delle Olimpiadi Tokyo 2020 entra nella sua seconda giornata: domenica 25 luglio abbiamo in programma tante altre gare che assegnano medaglie, dopo la tradizionale introduzione abbiamo avuto la cerimonia di apertura, Naomi Osaka ha acceso il braciere olimpico e i 32esimi Giochi dell’era moderna sono ufficialmente cominciati. Solo ieri dunque abbiamo visto l’assegnazione delle prime medaglie: la Cina è già andata in fuga catturando tre ori, unica nazione che al momento sia riuscita a infilarsene più di uno al collo. Cina che ha anche conquistato un bronzo, e dunque è in testa anche per il numero complessivo di medaglie anche se, come sappiamo, il medagliere viene vinto da chi ha ottenuto più ori al termine della manifestazione.

Naturalmente è ancora presto per tracciare bilanci del medagliere delle Olimpiadi Tokyo 2020: certamente però possiamo notare alcune cose, per esempio l’oro di Distria Krasniqi che lo ha regalato per la seconda volta, nella storia delle Olimpiadi, al Kosovo. È arrivato dal judo, dove Naohisa Takato ha portato in dote la prima medaglia d’oro al Giappone padrone di casa, un titolo atteso soprattutto per spezzare il ghiaccio. L’Italia si difende: un oro l’ha già vinto e ha anche un argento, dunque per il momento possiamo dire che è in linea di galleggiamento ma, come detto, bisognerà procedere giorno per giorno e allora sarà interessante valutare come cambierà oggi il medagliere delle Olimpiadi 2020 Tokyo, quali titoli verranno assegnati e chi vincerà gli ori in palio.

MEDAGLIERE OLIMPIADI TOKYO 2020: LA SITUAZIONE

Nel medagliere delle Olimpiadi Tokyo 2020 dunque l’Italia ha già due medaglie: il primo oro della spedizione giapponese lo ha portato in dote Vito Dell’Aquila nel taekwondo, mentre Luigi Samele ha ottenuto la sua prima medaglia individuale ai Giochi ma, nella sciabola maschile, si è fermato all’argento dovendosi inchinare a Aron Szilagyi, che è già uno dei volti principali alle Olimpiadi 2020 Tokyo avendo catturato il terzo oro consecutivo.

Oggi le soddisfazioni possono arrivare dal nuoto, dove Gabriele Detti compete nella finale dei 400 stile ma avremo anche Alberto Razzetti e Ilaria Cusinato, che gareggeranno nelle due prove dei 400 misti; notiamo anche che le grandi nazioni per il momento non si sono ancora rivelate, dagli Stati Uniti alla Gran Bretagna passando per il Comitato Olimpico Russo. Ci sta: devono ancora arrivare le competizioni in cui questi colossi avranno tanto da spendere, pensiamo allo stesso nuoto che non ha ancora assegnato medaglie o all’atletica, che comincerà soltanto tra qualche giorno. Lo spettacolo di sicuro non mancherà nemmeno oggi, il medagliere delle Olimpiadi Tokyo 2020 è pronto per essere stravolto e l’Italia spera di centrare un risultato migliore di quelli, già ottimi, che si erano verificati nelle ultime edizioni dei Giochi. Si tratta come sempre di accomodarsi e assistere alle gare, noi vi terremo aggiornati costantemente sull’evoluzione del medagliere alle Olimpiadi 2020 Tokyo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA