Meteo, allerta maltempo a Milano/ Attesi forti temporali: Seveso e Lambro monitorati

- Emanuela Longo

Meteo Milano, allerta maltempo tra oggi e domani con forti temporali in arrivo: i fiumi Seveso e Lambro sotto controllo

meteo
Meteo, previsioni

Il weekend si preannuncia per nulla felice a Milano, almeno dal punto di vista meteo, alla luce dell’allerta entrata ufficialmente in vigore nel pomeriggio di oggi, venerdì 14 giugno e che andrà avanti anche per la giornata di domani. Come riferisce MilanoToday, infatti, sono attesi nel capoluogo lombardo forti temporali tali da far parlare di una criticità ordinaria con codice giallo. A emanare l’allerta è stata la stessa Protezione Civile della Lombardia che ha diffuso un bollettino meteo per nulla rassicurante. Nel comunicato, infatti, preannuncia un flusso in quota da Sud Ovest che tenderà a intensificarsi nel pomeriggio di oggi portando entro sera ad una grande instabilità con rovesci o temporali sparsi. Questi fenomeni tenderanno ad estendersi in particolare nella parte occidentale della Regione e fino alle prime ore di domani, sabato 15 giugno. “Non esclusi sconfinamenti anche sull’alta Pianura nordoccidentale”, prosegue il bollettino.

METEO, ALLERTA MALTEMPO A MILANO TRA VENERDÌ E SABATO

Non solo parte della giornata odierna ma anche domani, sabato 15 giugno, la situazione meteo a Milano e in generale in Lombardia non sarà delle più piacevoli. Rovesci sparsi per sabato sono infatti attesi sulle Prealpi almeno fino al pomeriggio. In serata poi, tornerà sul Nord Ovest un nuova ondata di temporali che secondo le previsioni potrebbero anche rivelarsi di forte intensità. Come spesso accade in occasione di una allerta maltempo con la previsione di temporali e rovesci, sotto stretto controllo saranno anche i fiumi Seveso e Lambro, costantemente monitorati. In una nota il Comune di Milano ha fatto sapere che proprio alla luce di un’allerta meteo ha già predisposto “l’attivazione del Coc, il centro operativo comunale in via Drago, al fine di graduare l’attivazione del piano di emergenza”. Ciò consiste nel dettaglio nel monitoraggio costante dei livelli idrometrici dei fiumi Seveso e Lambro e del radar a cura della Protezione Civile del Comune di Milano. Da Palazzo Marino sono state allertate anche le squadre di protezione civile ma resteranno prontissime anche le pattuglie della Polizia Locale e della squadra di servizio idrico Mm a partire dal pomeriggio di oggi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA