“Meteo Pasqua e Pasquetta 2024, Italia divisa in due”/ Climatologo CNR: “In Puglia e Sicilia 30 gradi”

- Davide Giancristofaro Alberti

A Uno Mattina le parole del climatologo Bernardo Gozzini, sul meteo di Pasqua e Pasquetta 2024: ecco che tempo farà sulla nostra penisola, spaccata in due.

meteo 2024 rai 640x300 Quale meteo a Pasqua e Pasquetta? Il climatologo a Uno Mattina

Bernardo Gozzini, climatologo del CNR, è stato ospite stamane di Uno Mattina per parlare del meteo che ci sarà a Pasqua e Pasquetta 2024: cosa ci aspetta? Come anticipato negli ultimi giorni sarà un’Italia spaccata in due, caldo al sud e pioggia e freddo al nord, in particolare durante la giornata di domenica. Migliorerà un po’ a Pasquetta ma c’è il rischio di precipitazioni e pioggia in alcune regioni del nord, soprattutto in Friuli Venezia Giulia, nonché al centro. Ecco che cosa ha raccontato in diretta tv: “Innanzitutto auguri di buona Pasqua – le prime parole del climatologo in diretta tv – in Sicilia potremo andare col costume al mare, a Roma senza giubbotto mentre su tutto il nord pioverà a Pasqua. Da domani cominceranno le precipitazioni sul Piemonte e interesseranno il resto del nord compresa l’alta Toscana”.

E ancora: “Sarà caratteristico il vento di Scirocco superiore ai 100 km/h in alcune zone, porterà sabbia del deserto sporcando le macchine al nord e poi ci sarà il fenomeno della neve rossa sempre per la sabbia. Più o meno la giornata di Pasqua sarà uguale con precipitazioni abbondanti su tutto l’arco alpino, neve al di sopra dei 1.800 metri su tutto l’arco fino al Friuli compresa l’alta Toscana, mentre tutto il centro sud sarà libero”.

METEO PASQUA E PASQUETTA 2024: “LUNEDI’ SI PASSA DA SCIROCCO A LIBECCIO”

A Pasquetta cambia il vento: “Passa da Scirocco a Libeccio quindi le perturbazioni lambiranno anche il centro Italia. Qualche schiarita sul Piemonte, precipitazioni in Friuli Venezia Giulia e qualche goccia d’acqua potrebbe cadere su Roma e Sardegna”.

“Al sud rimane sempre il sole con temperature decisamente elevate, sopra i 20 gradi su gran parte della nostra penisola, a nord invece 15 gradi A Pasquetta si abbassa la colonnina su Toscana, Lazio e Roma ma al sud in Sicilia e Puglia supereremo i 30 gradi, temperature da giugno non da fine marzo”, conclude.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Programmi tv

Ultime notizie