Metro Milano Rossa M1 bloccata fra Cairoli e Pasteur/ Danneggiamenti durante i lavori in galleria

- Davide Giancristofaro Alberti

Metro Milano Rossa M1 bloccata fra Cairoli e Pasteur: si sono verificati dei danneggiamenti durante i lavori in galleria effettuati la notte passata, i dettagli

Sciopero treni e mezzi Sciopero mezzi Atm e treni Trenord: Stazione Cadorna (LaPresse)

Mattinata di passione quella di oggi per i viaggiatori della metropolitana di Milano, e precisamente la linea Rossa, M1. Dopo lo sciopero di ieri, 27 novembre 2023, fortunatamente scongiurato, stamane le migliaia di pendolari che si sono recati a prendere la Rossa hanno trovato una spiacevole notizia: la linea era interrotta. Nel dettaglio, come riferito dai colleghi di MilanoToday, lo stop è avvenuto fra le stazioni di Cairoli e Pasteur e la colpa è un danneggiamento che si è verificato la notte passata, fra lunedì 27 e martedì 28 novembre 2023, a seguito di alcuni lavori effettuati in galleria.

L’annuncio dell’interruzione della linea è stato dato da ATM, l’azienda dei trasporti pubblici Milano, che ha fatto sapere appunto lo stop della metro e nel contempo l’arrivo di bus sostitutivi nella tratta fra Cadorna e Pasteur che però non fermato a Cairoli ma in via Carducci. “Lungo la tratta interrotta i bus fermano in corrispondenza delle fermate dei bus notturni NM1 e viaggiano compatibilmente con le condizioni del traffico”, ha fatto sapere l’azienda meneghina attraverso una nota ufficiale.

METRO MILANO ROSSA M1 BLOCCATA FRA CAIROLI E PASTEUR: I DISAGI PER I PENDOLARI

A causa della linea rossa in tilt fra le fermate suddette, si verifica un ulteriore disagio per i viaggiatori, visto che non sarà possibile cambiare con la M2 verde, in quel di Loreto, ma bisognerà arrivare a Caderna ed effettuare il cambio. In Duomo, invece, non si può cambiare la M3 e lo stesso problema avviene presso la stazione metro di San Babila per quanto riguarda lo scambio con la M3. ATM ha aggiunto, a riguardo: “Considerate stazioni alternative a Porta Venezia per cambiare con le linee S”, suggerendo le fermate di Dateo e di Repubblica.

L’azienda di trasporto pubblico si è scusata per il disagio, aggiungendo: “Intorno alle 4 un tratto di galleria in prossimità della stazione di Palestro è stato danneggiato durante le ultime lavorazione notturne. Nelle fasi di manovra dei mezzi operativi è stato urtato uno dei numerosi pilastri di separazione tra i binari, che è stato di conseguenza danneggiato e deve essere messo in sicurezza. Il nostro pronto intervento è al lavoro per riaprire la linea nel più breve tempo possibile”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Trasporti e Mobilità

Ultime notizie