Michela Persico, fidanzata Rugani/ “Ho ancora Coronavirus, sono lontana da Daniele”

- Claudio Franceschini

Coronavirus, Michela Persico ha rivelato di essere ancora malata: la fidanzata di Daniele Rugani, al quarto mese di gravidanza, dovrà stare in isolamento per ancora un mese.

Michela Persico shopping lapresse 2020
Michela Persico, fidanzata di Daniele Rugani (Foto LaPresse)
Pubblicità

E’ tornata a parlare Michela Persico, la fidanzata di Daniele Rugani: ospite a Non è la D’Urso, il popolare programma serale condotto da Barbara D’Urso, ha raccontato di non essere ancora guarita dal Coronavirus e dunque la sua quarantena continua. Il difensore della Juventus è stato il paziente zero della nostra Serie A: il primo calciatore del campionato italiano ad essere testato positivo al Covid-19, appena dopo aver giocato la partita a porte chiuse contro l’Inter. La Lega ha preso la decisione di fermare il torneo, a rotazione lo stesso provvedimento è stato preso negli altri Paesi e intanto altri giocatori della Serie A hanno contratto il virus; continua il periodo difficile per Michela Persico, che è costretta a rimanere lontana dal fidanzato ancora per circa un mese.

Pubblicità

CORONAVIRUS, MICHELA PERSICO AL QUARTO MESE DI GRAVIDANZA

Michela Persico inoltre è incinta: lo aveva già rivelato tempo fa quando si era diffusa la notizia della sua positività al Coronavirus. Naturalmente alla preoccupazione per se stessa e per Rugani si è aggiunto il timore che qualcosa potesse andare storta nella gravidanza; per la coppia questo è il primo figlio. La Persico è al quarto mese di attesa, oggi intanto ha rivelato che le cose stanno comunque procedendo bene. “Mi hanno detto che gli esami prenotati da tempo si possono fare a domicilio”: tra questi anche il dna fetale, utile a rilevare eventuali malformazioni nel bambino. Tuttavia, la clinica alla quale la coppia si è rivolta non ha la possibilità di effettuare gli esami a distanza e dunque Michela dovrà continuare ad aspettare senza la possibilità di eventuali controlli.

Vero è anche che Michela è giovane, e dunque ha avuto dai medici il riscontro di una gravidanza che sarebbe meno a rischio rispetto ad altre di mamme in età più avanzata; se non altro un po’ di serenità anche se, chiaramente, la situazione e la pandemia da Coronavirus sono un momento duro per tutti. Oltretutto, come già detto, la ragazza è costretta a stare lontana da Daniele Rugani; lei è a casa, mentre il difensore centrale della Juventus è in un albergo che gli è stato messo a disposizione della società. In attesa di riabbracciare la sua fidanzata e magari tornare a giocare per concludere questa stagione, e naturalmente di poter festeggiare la paternità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità