Michele Bravi a Battiti Live 2021/ “Io e Sophie siamo uniti per sempre perché..”

- Matteo Fantozzi

Michele Bravi torna a Battiti Live 2021 che segna la rinascita all’insegna della musica dopo l’incidente stradale e il coronavirus

michele bravi amici speciali 640x300
Michele Bravi

Michele Bravi tra gli applausi del pubblico di Battiti Live 2021 dopo la straordinaria esibizione con Sophie and The Giants. Con Falene scatenano i fan, ma non solo: anche Elisabetta Gregoraci e Alan Palmieri sono visibilmente entusiasti per il pezzo dei due artisti. Ad Otranto si balla e si canta, al termine dell’esibizione Michele Bravi ringrazia di cuore Sophie per aver collaborato con lui, confermando una sintonia senza precedenti: “Siamo uniti per sempre”, dice. “L’incontro con Sophie è stato meraviglioso, ci siamo incontrati nella musica ma abbiamo scoperto di avere una visione del mondo in comune”. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Michele Bravi dall’incidente alla rinascita

Per molti artisti il biennio 2020 e 2021 è da dimenticare con i ritardi dovuti alla pandemia e il posticipo degli eventi e dei tour, ma non per l’artista Michele Bravi. Infatti, il cantante dopo la triste vicenda che lo ha visto coinvolto in un incidente stradale il quale lo ha costretto a stare lontano dalle scene per quasi un anno e mezzo, è ritornato di prepotenza riscuotendo subito successo. Il 2021 per Bravi è stato l’anno del ritorno con la pubblicazione dell’album “La geografia del buio”, posticipato proprio a causa della querelle giudiziaria. Non solo, il cantante vincitore della settima edizione di X Factor, è salito sul palco del Festival di Sanremo accompagnando Arisa nel brano “Quando” di Pino Daniele. E poco più di un mese fa, Michele Bravi ha pubblicato il singolo “Falene” con la collaborazione del gruppo pop britannico Sophie and The Giant.

Un brano che rappresenta la rinascita come ammette lo stesso cantante: “Ho capito che il ruolo della musica non è quello di cancellare il dolore, ma quello di aiutare a dare un senso e un nome a ciò che accade dentro di noi”. Il significato della canzone è tutt’altro che scontato come racconta lo stesso autore: “Le falene sono animali che convivono con il buio, ma sanno esattamente come muoversi. È una immagine metaforicamente potentissima. Questo brano poteva essere benissimo una costola del mio album ‘La geografia del buio’. Il disco era una casa senza finestre dove ci si può abitare. Questa è una stanza nuova dove sono pronto ad accogliere persone nuove”.

Michele Bravi, la collaborazione con Sophie Scott

Inoltre, la collaborazione con Sophie Scott è stata un ulteriore passaggio nella sua carriera artistica. All’inizio, Michele Bravi non era sicurissimo che la star britannica potesse accettare. Invece, non solo il brano l’ha colpita positivamente, ma ha immediatamente scritto la parte in inglese e si è messa a studiare l’italiano per poter completare la collaborazione. Approccio che il cantante italiano ha gradito e oltre ad una grande artista ha scoperto una persona eccezionale.

Dopo aver presentato ufficialmente il nuovo singolo insieme agli SATG, Michele Bravi ha annunciato anche tutte le date estive del suo tour. Un giro d’Italia che inizierà il 23 Luglio ad Ostuni per terminare il 14 Settembre a Catania. L’artista, però, non rimarrà fermo per molto tempo in quanto ha già fissato le date per il tour autunnale che inizierà il 9 novembre per terminare l’11 dicembre.

Il nuovo singolo di Michele Bravi “Falene”



© RIPRODUZIONE RISERVATA