Michele Favoloso/ Il papà di Luigi Mario: “Quella violenta era Nina” (Domenica Live)

- Morgan K. Barraco

Michele Favoloso, il padre di Luigi Mario, ritorna a Domenica Live e chiarisce la posizione di suo figlio. Secondo alcuni testimoni, infatti, le violenze…

padre luigi mario favoloso domenica live
Michele Favoloso, il padre di Luigi Mario, a Domenica Live

Michele, padre di Luigi Mario Favoloso, difende suo figlio dalle pesanti accuse che gli sono state mosse da Nina Moric. “Non escludo spintoni, cose diciamo più normali”, dice l’ospite di Domenica Live, che tuttavia esclude categoricamente la violenza. “Non sono normali gli spintoni”, gli fa notare immediatamente la conduttrice, riportando la discussione su quelle accuse che Nina Moric avrebbe messo nero su bianco con una denuncia. Il padre di Luigi Favoloso, però, rincara la dose e spiega che i fatti potrebbero essere molto diversi da quelli narrato nelle scorse settimane dalla showgirl: “mio figlio a volte veniva ferito a casa, ha sempre negato che è stata Nina. Ma io so come stanno le cose”. A conferma di quanto detto, l’ospite di Barbara D’Urso può contare su numerose testimonianze di individui molto vicini alla coppia: “ci sono delle persone di Milano che hanno ammesso questa cosa – dice Michele Favoloso – Per le informazioni che abbiamo noi, era Nina che era violenta e può darsi che Luigi qualche volta abbia avuto una reazione” (Agg. di Fabiola Iuliano)

MICHELE FAVOLOSO “DELUSO DA NINA MORIC”

Michele Favoloso non ha mai manifestato alcuna preoccupazione per la scomparsa del figlio Luigi Favoloso. In occasione della puntata di Domenica Live della scorsa settimana, il genitore infatti ha rivelato che lo stesso Nina Moric lo aveva già informato del viaggio che aveva intenzione di fare. “Mi è sembrato demoralizzato, sembrava mi volesse dire qualche cosa, dirmi il motivo, però non l’ha fatto. Non so dove sia, ma non mi sono mai preoccupato”, ha rivelato. Oggi, 26 gennaio 2020, Michele Favoloso ritornerà a Domenica Live per parlare del mistero che ha tenuto banco fra le pagine di gossip per diverse settimane. Il padre di Luigi Favoloso non potrà però vedere il figlio di persona, visto che sarà nella trasmissione serale di Barbara d’Urso. “Sono deluso da Nina, quello che ha detto non è vero”, ha aggiunto la scorsa settimana, parlando delle accuse della Moric nei confronti del suo erede. Il punto interrogativo però rimane: come mai non ha informato l’ex moglie di essere al corrente delle intenzioni del figlio? Dopo tutto è stata la madre a sporgere denuncia, sicura che Luigi fosse scomparso dalla circolazione e preoccupata per un possibile gesto drammatico.

MICHELE FAVOLOSO, “NON SONO MAI STATO PREOCCUPATO PER LUIGI MARIO”

Michele Favoloso ha deciso di raccontare la sua verità solo a distanza di oltre 20 giorni dalla scomparsa del figlio. Il padre di Luigi Favoloso è intervenuto intatti a Domenica Live non solo per svelare quanto appreso dal ragazzo, ma anche per difenderlo dalle accuse di Nina Moric. “Sono stato chiamato anche io in causa, però io.. a parte che sono separato da 15 anni”, ha detto Michele la settimana scorsa. L’altra figlia lo ha informato lo scorso 29 dicembre della scomparsa e lui ha chiesto subito se Luigi si era portato con sè il passaporto. Sapeva infatti che il figlio avrebbe voluto rilassarsi all’estero, prendere le distanze da quanto accaduto con la Moric e riprendersi. “Se voleva fare un gesto estremo, non si sarebbe portato il passaporto”, ha aggiunto ripensando anche ai giorni successivi. “La verità è che mia moglie ha denunciato, non sapeva assolutamente niente. Magari sapeva le stesse cose [che sapevo io, ndr] ma si è preoccupata”, ha continuato. Michele tra l’altro ha avuto modo di parlare in quel periodo anche con Nina: l’aveva avvisato della presunta violenza sul figlio Carlos Corona per mano di Luigi. “Le cose non stanno così, però sarà lui a spiegarlo”, ha concluso. Clicca qui per guardare il video di Michele Favoloso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA