Milan Skriniar è del Paris Saint-Germain/ Annuncio ufficiale: “Sono molto felice” (oggi 6 luglio 2023)

- Giulio Halasz

Milan Skriniar annunciato dal Paris Saint-Germain come nuovo calciatore. Dopo aver salutato l'Inter, lo slovacco ha firmato un contratto fino al 2028 con i francesi.

Skriniar Milan Skriniar (Foto LaPresse)

MILAN SKRINIAR UFFICIALE AL PARIS SAINT-GERMAIN

Il Paris Saint-Germain ha annunciato ufficialmente l’arrivo di Milan Skriniar. Dopo aver trovato l’accordo lo scorso gennaio, l’arrivo a Parigi del centrale difensivo cresciuto nello Zilina è realtà. Ad annunciarlo è stato il Paris Saint-Germain con un post sui propri canali social in cui si vede una bandiera della Slovacchia, paese natale del difensore ex Inter. Skriniar arriva dai nerazzurri a parametro zero e in Francia ritroverà Achraf Hakimi, suo compagno di squadra a Milano nella stagione 2020/2021 conclusa con la conquista dello scudetto.

Il centrale firma un contratto di cinque anni (fino al 30 giugno 2028) con i francesi: “Sono molto felice di essere parte di questo meraviglioso club. Il Psg è uno dei migliori club al mondo con giocatori di classe mondiale e tifosi fantastici”, le prime parole rilasciate da Milan Skriniar.

MILAN SKRINIAR, IL SALUTO ALL’INTER

Dal 30 giugno l’Inter è ufficialmente un ricordo per Milan Skriniar, col difensore slovacco andato in scadenza di contratto. Nei giorni scorsi lo slovacco aveva salutato tutti sui social con un lungo messaggio di ringraziamento a società e tifosi. “In questi anni l’Italia, Milano e San Siro sono diventati casa mia e della mia famiglia, nel nostro Stadio abbiamo costruito e festeggiato con lo scudetto la nostra vittoria più bella. È stato il luogo che ho difeso per 6 stagioni, ma dove io per primo mi sono sentito protetto, grazie all’affetto e all’entusiasmo che VOI tifosi mi avete sempre riservato, e questo resterà indelebile nel mio cuore”.

Poi il pensiero per i compagni di squadra: “Un pensiero speciale verso i miei compagni di squadra, tutti gli allenatori, alla Società e a tutti i collaboratori che in questi sei anni, ogni giorno, hanno contribuito alla mia crescita umana e professionale. Grazie Inter per tutte le emozioni che mi hai fatto provare, nelle vittorie ma anche dopo le sconfitte più dolorose! Grazie INTER. Grazie MILANO”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Ligue 1

Ultime notizie