Milano, autobus Atm contro auto/ Gravissima una 42enne: sei persone ferite

Milano, autobus Atm contro auto: gravissima una donna di 42 anni, rimasta coinvolta nello scontro e ricoverata in codice rosso

Roma, aggressioni razziste sugli autobus (Pixabay)
Roma, aggressioni razziste sugli autobus (Pixabay)

Un grave incidente stradale è avvenuto stamane a Milano: un bus dell’Atm, l’azienda di trasporto pubblico meneghina, si è scontrata con un’automobile. Il bilancio è di sei feriti, di cui cinque presenti nell’auto, con l’aggiunta del conducente del mezzo pubblico, che al momento dell’impatto viaggiava senza passeggeri. Come riferito dall’edizione online di TgCom24, la più grave è una donna di 42 anni che è stata soccorsa dall’ambulanza del 118 per poi essere trasportata in prognosi riservata presso il Policlinico di Milano. Coinvolta anche un’altra donna, sempre di anni 42, nonché i suoi due bambini di cinque e sei anni, tutti e tre trasportati dall’ambulanza presso l’ospedale San Carlo, in codice giallo. Un uomo di 54 anni ha invece rifiutato il trasporto, mentre è stato ricoverato l’autista dell’autobus Atm.

MILANO, AUTOBUS ATM CONTRO AUTO: 42ENNE IN PROGNOSI RISERVATA

L’incidente è avvenuto precisamente presso l’incrocio fra via Pietro Giordani e via Gonin, nella periferia sud-ovest del capoluogo lombardo, nei pressi dello scalo di Milano San Cristoforo. A scontrarsi con l’automobile è stato un mezzo della Linea 321, che al momento dell’impatto era vuoto e non in servizio, e che stava procedendo su un percorso diverso da quello abituale, dirigendosi presso il deposito della zona. Non è ben chiaro cosa sia accaduto, ma sono in corso gli accertamenti della polizia locale, ed è molto probabile che verranno chiesti i filmati delle telecamere di sorveglianza del comune, presenti numerose nella zona dell’impatto. Tornando alla donna di 42 anni in gravi condizioni, presenterebbe delle lesioni alla testa ed è stata intubata dai soccorritori: al momento viene ritenuta in pericolo di vita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA