ROMA, AUTOBUS CONTRO ALBERO/ Un viaggiatore “L’autista era distratto dal telefono”

- Davide Giancristofaro Alberti

Roma, autobus contro albero. Un viaggiatore racconta di aver visto l’autista al telefono poco prima dell’impatto devastante

ultime notizie
Immagine di repertorio (LaPresse)

E’ stato sequestrato il cellulare dell’autista dell’autobus Atac che ieri si è scontrato con un albero in quel di Roma. Come riferito dall’edizione online de Il Secolo XIX, verranno effettuati degli accertamenti sul dispositivo mobile di proprietà del conducente, per chiarire eventualmente se lo stesso fosse al telefono o stesse scrivendo dei messaggi negli attimi prima dello scontro. Sta indagando la polizia locale di Roma, e stando a quanto riferito dal Corriere della Sera, alcuni passeggeri avrebbero raccontato che l’autista sarebbe stato distratto proprio dal telefonino: “Io ero seduto nella parte posteriore dell’autobus – ha raccontato un viaggiatore filippino al quotidiano nazionale – ma subito prima dell’impatto abbiamo sentito alcune persone che si lamentavano del fatto che l’autista sarebbe stato distratto dal telefonino che aveva in mano”. Per quanto riguarda i feriti, fortunatamente nessuno risulta essere in pericolo di vita, e i più gravi sono quelli che erano seduti presso la parte anteriore del bus. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

ROMA, AUTOBUS CONTRO ALBERO: ATAC AVVIA INDAGINE

Il bilancio dopo lo scontro dell’autobus dell’Atac a Roma contro un albero, è al momento di 29 passeggeri feriti, di cui nove in codice rosso e il resto in codice giallo. Feriti gravi ma nessuno in pericolo di vita, ma la vicenda avrebbe potuto avere esiti ben più drammatici. Sul posto, come riferisce Repubblica, si sono recate ben 12 ambulanze, e i feriti sono stati trasportati presso gli ospedali romani, leggasi il policlinico Gemelli, il San Filippo Neri, il Sant’Andrea e il Villa San Pietro e Fatebenefratelli. Altri passeggeri, quelli meno gravi, sono stati invece medicati sul posto. Non è ancora chiaro cosa sia accaduto, ma l’azienda dei trasporti pubblici romani ha diramato una nota ufficiale in cui ha spiegato: “Atac ha subito attivato un’indagine interna per accertare le ragioni del grave incidente che stamani ha coinvolto un bus della linea 301 lungo la via Cassia, provocando il ferimento di alcune persone. L’azienda sta accertando i fatti accaduti, anche ai fini dell’individuazione di eventuali profili di responsabilità, e si scusa con i passeggeri coinvolti”. (aggiornamenti di Davide Giancristofaro)

ROMA, AUTOBUS CONTRO ALBERO: I FERITI SONO UNQ QUARANTINA

Non è ancora certo il numero di passeggeri feriti a seguito dello schianto avvenuto stamane a Roma, di un autobus dell’Atac. Il mezzo pubblico è finito contro un albero e dopo l’impatto, come riferisce l’edizione online del quotidiano Il Messaggero, almeno 35/40 persone sarebbero rimaste coinvolte in qualche modo. Numerose le chiamate di soccorso effettuate dai passanti, e sul luogo si sono pressoché immediatamente catapultati i vigili del fuoco, la polizia locale e ovviamente le ambulanze del 118. Ricoverato l’autista, soccorso in stato di choc, mentre sarebbero una decina in totale quelli portati in ospedale, di cui cinque in codice rosso: nessuno di loro sarebbe comunque in pericolo di vita. Le forze dell’ordine stanno nel frattempo cercando di ricostruire quanto accaduto, e sempre stando a quanto riferito da Il Messaggero, non è da escludere che l’autista alla guida abbia avuto un malore, oppure, che si sia distratto un attimo. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

ROMA AUTOBUS ATAC CONTRO ALBERO: DUE PASSEGGERI GRAVI

Un grave incidente stradale, fortunatamente senza vittime, si è verificato stamane a Roma. Come riferito dall’edizione di poco fa del tg1, e confermato anche dai colleghi di RomaToday, un autobus di linea dell’Atac, il trasporto pubblico romano, è finito frontalmente contro un albero. L’episodio è accaduto precisamente poco dopo le ore 9:00 di stamattina, mercoledì 16 ottobre, nella zona di Tomba di Nerone, a nord della capitale. Sono diversi i passeggeri rimasti feriti dopo il devastante impatto, si parla di almeno una ventina, anche se la stima ufficiale non è ancora stata comunicata. La maggior parte dei passeggeri coinvolti sarebbe rimasta semplicemente contusa e medicata sul posto dalle ambulanze, mentre due persone sono state trasportate in codice rosso dal 118 presso l’ospedale Villa San Pietro, in gravi condizioni. L’incidente ha reso necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco, che hanno estratto alcuni feriti rimasti incastrati nelle lamiere.

ROMA, BUS ATAC CONTRO ALBERO: DINAMICA NON CHIARA

I pompiere hanno poi messo in sicurezza il mezzo di trasporto nonché la zona dello scontro. Come riferisce RomaToday, il luogo preciso dello scontro è stato il civico 481 della via Cassia, lungo la linea 301, quella che collega piazza Augusto Imperatore alla zona di Grottarossa. Non è ben chiara la dinamica dello scontro, e sul posto si sono recati anche gli agenti del XV Gruppo Cassia della Polizia Locale di Roma Capitale per effettuare i rilievi scientifici. Il mezzo di trasporto pubblico, a quanto pare, avrebbe fatto tutto da solo, visto che nessun altro veicolo è rimasto coinvolto. Per meglio consentire l’intervento dei soccorritori, le strade fra via San Godenzio e via Oriolo Romano sono state chiuse.

© RIPRODUZIONE RISERVATA