Molestie nella moda, modelle denunciano/ Da Timur Emek e Marcus Hyde ai casi italiani

- Silvana Palazzo

Molestie nella moda, modelle denunciano: sotto accusa i fotografi Timur Emek e Marcus Hyde. Ma lo scandalo sta scoppiando anche in Italia con le prime testimonianze

timur emek ig
Timur Emek

Dopo il mondo del cinema e dello spettacolo, anche quello della moda è sconvolto dallo scandalo degli abusi e delle molestie. L’account Instagram di Diet Prada ha sganciato la bomba: ha riportato i messaggi di diverse donne che accusano il fotografo Timur Emek di molestie sessuali. La maggior parte di queste testimonianze parlano di richieste di favori sessuali e di foto di nudo. Ma è quella della modella Haley Bowman a dare fuoco alle polveri. «Mi ha scattato tre foto prima di togliermi la maglia. Me la sono rimessa nervosamente e mi ha tolto l’altra manica, scattandomi altre foto. Ho cominciato a muovermi e improvvisamente mi ha preso la mano portandola sul suo sesso, in piena erezione», ha raccontato. «Mi ha detto: “Guarda cosa mi stai facendo”. Io l’ho respinto e lui si è tolto i pantaloni. Mi ha ripreso la mano, ma io l’ho spinto via dicendogli che ho un fidanzato». Decine di donne, alcune molto giovani, hanno riempito di messaggi privati l’account di Diet Prada e quello di Haley Bowman per condividere le loro esperienze con Timur Emek. Alcune hanno raccontato di aver avuto meno di 16 anni all’epoca dei fatti. Una sostiene addirittura di essere stata stuprata quando aveva 17 anni. Poi nella bufera è finito anche Marcus Hyde.

MOLESTIE MODA, SCANDALO STA PER ESPLODERE ANCHE IN ITALIA?

Ma Timur Emek non è l’unico fotografo travolto dallo scandalo delle molestie sessuali. Come lui anche Marcus Hyde, fotografo tra le altre di Kim Kardashian e Ariana Grande. Lui è accusato di aver chiesto ad alcune modelle foto di nudo e di aggressione sessuale. Proprio la moglie di Kanye West si è detta scioccata e rattristata dalle accuse rivolte da alcune modelle contro Marcus Hyde. «Con me è sempre stato professionale. Sono profondamente sconvolta e delusa nell’apprendere che altre donne abbiano avuto queste esperienze. Non possiamo permettere che questo tipo di comportamento passi inosservato. Plaudo alle donne che ne parlano». Marcus Hyde, che l’anno scorso ha rischiato di morire in un incidente stradale, non ha risposto pubblicamente alle accuse, ma ha cancellato il suo account Instagram. Questa vicenda comunque non riguarda solo gli Stati Uniti. Lo scandalo coinvolge anche il mondo italiano della moda. Lo dimostrano le Instagram Stories di Paola Malloppo e Chuli Paquin. Quest’ultima ha scritto: «È solo l’inizio. Come spesso accade in questi casi, squarciato il velo in molte hanno parlato e altri notissimi personaggi sono stati accusati». E poi ha lanciato un sondaggio da cui emerge che molte modelle sono state vittime di molestie. Ma non finisce qui: sta raccogliendo le testimonianze, garantendo anonimato, per capire come agire. Anche qui, dunque, presto potrebbe scoppiare lo scandalo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

@Timur Emek, you may as well delete your account now lol. The New York-based Turkish photographer who has shot for @victoriassecret , is the latest to join the ranks of sleazy, clout-abusing celeb/supermodel male photographers who feel entitled to women’s bodies. Along with the forced crotch-grabbing account from @byhaleybowman , Emek also offered “help” in the industry to @lizamarieju in exchange for “some fun”. His response when asked to clarify? “I am a man… think about it :-)”. 🤢🤢🤢. The photographer also went as far as lying to Turkish model @deniiztekiin in June 2017, telling her that her agency at the time had already approved a topless shoot, which of course didn’t actually happen as he had already been on their agency blacklist of photographers. It’s a relief to know that there are agencies out there that refuse to be complicit and hopefully more will step it up, but for every model with an agency, there are dozens of girls who are navigating independent modeling work on their own. The stories on the rest of the slides are unfortunately all too familiar. #TimesUp for these shitty men. • #model #instagrammodel #timuremek #photographer #model #supermodel #celebrity #predator #creep #victoriassecret #runway #vsfashionshow #modelingagency #alessandraambrosio #candaceswanepoel #vsangel #romeestrijd #clout #lame #womensrights #power #liar #dietprada

Un post condiviso da Diet Prada ™ (@diet_prada) in data:



© RIPRODUZIONE RISERVATA