Mondiali di sci Cortina 2021: programma gare e orari/ Italia senza Sofia Goggia

- Alessandro Nidi

Dopo numerosi rinvii per il maltempo, finalmente si parte: date, orari e gare dei Mondiali di sci di Cortina 2021

Brignone Coppa del Mondo Cortina
Federica Brignone (LaPresse)

Dopo due rinvii per maltempo, scattano ufficialmente quest’oggi, giovedì 11 febbraio 2021, i Mondiali di sci di Cortina 2021, che si concluderanno entro il prossimo 21 febbraio e durante i quali gli atleti di 70 nazioni diverse si contenderanno i 13 titoli iridati di discesa, Super G, gigante, slalom, combinata alpina, team parallel e, per la prima volta, di parallelo individuale. L’esordio assoluto è avvenuto questa mattina, con il Super G femminile sull’Olympia delle Tofane vinto dalla favorita della vigilia, l’elvetica Lara-Gut Behrami, leader di specialità in Coppa del Mondo.

Alle 13, poi, la nuova pista Vertigine ospiterà il Super G maschile. Il pettorale 1 verrà indossato dall’austriaco Christian Walder, con il 3 toccherà a Mauro Caviezel, rivelazione di inizio stagione che si è poi dovuto fermare per infortunio e che ritornerà in pista proprio per la gara iridata. Numero 5 per l’attuale leader della classifica di Super G, l’austriaco Vincent Kriechmayr. L’italiano Dominik Paris, che ha vinto il titolo nell’ultima edizione di Åre (2019), partirà con l’8.

MONDIALI DI SCI DI CORTINA 2021: DATE E GARE

Il programma dei Mondiali di sci di Cortina 2021 prevede poi per domani le prove generali di discesa libera maschile e femminile, con la gara femminile alle 11 di sabato 13 febbraio (Elena Curtoni, Marsaglia, Delago e Pirovano le azzurre al via) e quella maschile alla stessa ora di domenica 14 febbraio (Paris, Innerhofer, Casse, Marsaglia e Buzzi). Lunedì 15 febbraio toccherà alla combinata alpina femminile (ore 11 slalom, ore 14.30 Super G), con la truppa italiana composta da Brignone, Bassino, Marsaglia e Curtoni. Possibile che si recuperi in tale data anche la combinata maschile. Si arriva così con i paralleli singoli maschili e femminili, in programma alle 14 di martedì 16 febbraio (Bassino e Brignone per l’Italia), e al parallelo a squadre delle 12.15 di mercoledì 17 febbraio. I botti finali inizieranno alle 10 e alle 13.30 di giovedì con il gigante donne (Brignone, Bassino, Elena Curtoni e Pirovano), e ai medesimi orari di venerdì con il gigante uomini (De Aliprandini, Borsotti, Tonetti, Moelgg, Della Vite, Franzoni). Gran chiusura sabato 20 e domenica 21 febbraio con le due manche di slalom donne (Irene Curtoni, Peterlini, Della Mea) e slalom uomini (Moelgg, Razzoli, Gross, Vinatzer). Rammentiamo che l’Italia deve fare a meno della campionessa olimpica Sofia Goggia, fermata da un infortunio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA