Monolite nero ritrovato in Romania/ Era già apparso (e scomparso) nello Utah

- Anna Montesano

Lo strano monolite avvistato in Utah è stato scoperto anche in Romania: ma di cosa si tratta? Il mistero sul particolare blocco si infittisce

monolite utah 2020 tt 1 640x300
Monolite trovato nello Utah (Twitter)

Solo qualche giorno fa il ritrovamento e poi la scomparsa di un monolite nero nel deserto dello Utah ha creato grande discussione. L’argomento si è riaperto nelle ultime ore quando un monolite è apparso anche in Romania. Come riporta Repubblica.it, il particolare blocco di metallo ha fatto la sua apparizione il 17 novembre nello Utah all’interno di un sito archeologico protetto, situato a pochi metri dalla fortezza di Batca Doamnei. Eppure, a distanza di pochi giorni, è misteriosamente scomparso. Lo stesso monolite è stato avvistato prima negli Stati Uniti, infine in Romania e ricorda quello che compare in alcune scene di “2001: Odissea nello Spazio” di Stanley Kubrick, nel quale simboleggiava un nuovo stadio dell’evoluzione umana.

Cos’è il monolite nero ritrovato in Romania (e prima ancora nello Utah)?

È trascorsa soltanto una settimana da quando alcuni membri del Dipartimento di pubblica sicurezza dello Utah, negli Stati Uniti, hanno trovato uno strano monolite di colore argentato. Da allora è scoppiato il mistero sulla provenienza dello strano blocco di metallo. Le autorità non hanno diffuso la posizione esatta del monolite, cosa che avrebbe scatenato una corsa dei più curiosi per fotografare o analizzare il particolare oggetto. Nonostante ciò, la notizia in pochi giorni è diventata virale e ora, con l’aggiornamento della Romania, potrebbe diventarlo ancora di più. Alcuni utenti di Reddit pare però siano riusciti a localizzarlo e a capire che si trovava lì da qualche anno. Cosa che aprirebbe un ulteriore capitolo da approfondire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA