Mostra nazionale del bovino da latte/ Montichiari, 5-7 novembre: zootecnica rinnovata

- Alessandro Nidi

L’edizione numero 69 della Mostra nazionale del bovino da latte 2021 si terrà a Montichiari, in provincia di Brescia, nel primo fine settimana di novembre

La Nazionale Montichiari 640x300

L’edizione numero 69 della Mostra nazionale del bovino da latte si terrà a Montichiari, in provincia di Brescia, dal 5 al 7 novembre 2021. Una kermesse che vede coinvolta l’ANAFIBJ (Associazione Nazionale Allevatori della razza Frisona, Bruna e Jersey italiana) e che risulta essere l’unica del settore per valenza storica, ma, anche e soprattutto, per mandato istituzionale dal Ministero delle Politiche Agricole (MIPAAF). Una precisazione giunta dalla stessa ANAFIBJ, che ha sottolineato che, pur rispettando altre iniziative organizzate da Cremonafiere, è doveroso ribadire che ogni altra forma di appuntamento è ben lontana dalla formula espressa ormai dai 69 anni di una mostra che rappresenta il fiore all’occhiello dell’associazione.

Tenuta del libro genealogico, miglioramento genetico e programmi di selezione contribuiscono a renderla un evento unico e inimitabile nel suo genere, così come il lustro che accompagna i nomi dei giudici italiani che saranno chiamati a esprimere il loro verdetto circa le esposizioni in programma: si tratta di Massimo Capra, Emanuele Balliana, Attilio Tocchi, Marco Ladina, Giuseppe Beltramino e Paul Petriffer, esperti conosciuti a livello internazionale. Un occhio di riguardo sarà riservato anche agli espositori e a tutti i giovani partecipanti alla nona edizione dell’Open Junior Show, che acuirà sicuramente il respiro internazionale  della Mostra. Esso, in programma da giovedì 4 novembre a sabato 6 novembre, prevede le consuete gare di toelettatura, giudizio morfologico, conduzione e quiz di natura zootecnica.

MOSTRA NAZIONALE BOVINO DA LATTE: MONTICHIARI NUOVA LOCATION

Il cambio di location da Cremona a Montichiari non comporterà uno stravolgimento del palinsesto tradizionale, anche se la zootecnica guarda sempre più a ricerca, innovazione e approfondimenti nel campo della selezione animale. Le novità, tuttavia, non mancheranno affatto: la cittadina bresciana si presenterà agli occhi del pubblico con un ambiente completamente nuovo, con uno specifico protocollo “safety business” dotato dei più aggiornati sistemi in materia di prevenzione contro il Coronavirus e alcuni accorgimenti studiati per garantire il massimo comfort agli animali.

A partire da sabato pomeriggio (6 novembre) inizierà poi la 69ª edizione della Mostra nazionale di razza Frisona, con le valutazioni delle categorie manze e giovenche e il concorso Gruppi Junior, mentre la domenica vedrà sfilare al mattino le concorrenti alla decima edizione della Mostra nazionale di razza Jersey e il pomeriggio proseguirà con le valutazioni delle categorie Vacche, il concorso Gruppi Senior e la finale assoluta della razza Frisona. Il programma prevede anche convegni tecnici e istituzionali rivolti agli operatori del settore. La manifestazione potrà essere seguita online in streaming e sarà visibile in tutto il mondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA