CLASSIFICA DISCHI/ USA: Usher ruba il primo posto a Justin Bieber

- La Redazione

Usher: esordio al primo posto della classifica americana. Justin Bieber finisce al secondo

usher_R375

“Raymond v Raymond”, nuovo cd di Usher, cantante R&B originario di Dallas, esordisce direttamente al primo posto della classifica americana dei dischi più venduti. Con 329.000 copie vendute, manda il suo allievo e amico Justin Bieber in seconda posizione: il suo “My World 2.0” ha venduto ad oggi 291.000 copie. Questo di Usher è il terzo disco consecutivo a debuttare direttamente al primo posto della classifica dopo “Here I Stand” del 2008 e “Confessions” del 2004.

Al terzo posto della classifica americana la compilation “Now 33” (che contiene brani di, fra gli altri, Lady Gaga e Snoop Dog) con 123.000 dischi venduti. Il nuovo cd di Erykah Badu, “New Amerykah, part two: Return of the Ankh”, si piazza alla quarta posizione con 110.000 copie facendo scendere in quinta posizione “Need You Now” dei Lady Antebellum. Al sesto posto “Still Standing” di Monica, mentre il cantante country Alan Jackson con il suo “Freight Train” è settimo. 

 

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SU USHER E JUSTIN BIEBER

 
 – Anche il suo è un debutto Ancora Justin Bieber nella Top Ten: il suo ep “My Word” risale fino all’ottava posizione facendo così scende alla nona posizione Lady Gaga con il suo “The Fame”. Chiude la classifica dei primi dieci “The e.n.d.” dei Black Eyed Peas.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori