MOA/ “Music On Air”, a Cernobbio il Salone della Musica

- Chiara Geraci

La prima edizione del MOA, Music On Air, il Salone della Musica, si svolgerà nel suggestivo scenario di Villa Erba, a Cernobbio (CO), dal 17 a 19 settembre 2010

Moa_R375

“Uno dei mali, che secondo l’opinione corrente fra molti opinionisti, coinvolge le nuove generazioni è la noia.  La musica, da sempre, rappresenta il modo migliore per debellare la noia e, terapeuticamente, anche la depressione”. Con quest’affermazione Antonio Marziale, Coordinatore delle politiche giovanili, presenta il MOA, Music On Air, prima edizione del salone della musica che si svolgerà nel suggestivo scenario di Villa Erba, a Cernobbio (CO), dal 17 a 19 settembre 2010.

Workshop, concerti live, convegni, performance di vario tipo, incontri e scambi di opinioni: punti equidistanti dal centro, la musica, tema centrale del MOA (Music On Air).
Il MOA si propone di diventare luogo di incontro e punto di riferimento per tutti gli amanti del mondo musicale, con oltre 70.000 mq totalmente dedicati alla musica nella splendida cornice del parco di Villa Erba. La particolarità di quest’evento è infatti la creazione di tre aree: lo spazio expo, dedicato alla produzione della musica, lo spazio forum, dedicato al racconto della musica, e lo spazio eventi, area dedicata alla musica live.

“Il MOA è uno degli eventi che consente ai giovani musicisti di mostrare le proprie qualità e al movimento musicale italiano di relazionarsi con il suo pubblico. Concerti, spazi espositivi e convegnistica costituiscono un’occasione per conoscere e far conoscere a 360° realtà artistiche importanti.” dichiara Giorgia Meloni, Ministro della Gioventù, sottolineando che “La preziosa partnership con il Meeting delle Etichette Indipendenti disegna un solco lungo il quale continuiamo a muoverci”.

“E non solo” aggiunge Monica Rizzi, Assessore Sport e Giovani, “raggiungendo, aggregando e dialogando con i giovani attraverso l’universale linguaggio della musica, la kermesse diviene anche un fondamentale veicolo di promozione del territorio, ed in questo caso valorizzando la provincia di Como”.

 

Giunto all’ultimo momento Marcello Balestra, direttore artistico della Warner Music Italy,  imprevista e graditissima sorpresa, sottolinea uno dei punti di forza del Salone, ovvero il confronto tra chi scrive di musica, chi ascolta e chi produce: veicolo per far emergere i veri talenti, in una società in cui tutti o quasi vogliono cantare o fare i calciatori.

Così definisce il MOA Van De Sfroos, direttore artistico del Salone: “Moa rappresenta la chiusura del lungo percorso iniziato con Musica in Rete, il traguardo, la concretizzazione delle azioni intraprese un anno fa dal progetto, come la realizzazione di sale prova e sale di registrazione, la creazione di luoghi di aggregazione, l’attivazione di corsi di formazione e attività professionalizzanti orientate ai giovani”.

Davide Van De Sfroos, salirà sul palco di Villa Erba per portare il suo “Davide Van De Sfroos & Friends”: un concerto in cui interverranno Max Pezzali, Syria, Peppe Voltarelli, Roberta Carrieri, Joe Mauro Giovanardi (voce de La Crus), Fabio Treves, Matthew Lee e Frankie HI NrG. Tra i nomi di spicco che si esibiranno tra Villa Erba e piazza Cavour a Como ci sono: Baustelle, Nina Zilli, Hana B e Donato Santoianni, mentre grandi ospiti tra cui Valerio Scanu, Enzo Iacchetti, Eugenio Finardi, Platinette e Ornella Vanoni animeranno incontri e conferenze a tema musicale.

Per i biglietti si prevede l’attivazione di un circuito di prevendita online (Ticketone, Ticketweb, Vivaticket), che vanno dall’ingresso giornaliero al costo di € 10, un pacchetto promozionale di tre giorni a € 25 fino al biglietto giornaliero di € 1 per gli under 14.
Ricordiamo i concerti: i Baustelle e Hana B live il 17/09/2010 a Villa Erba (Cernobbio),
Davide Van De Sfroos & Friends live il 19/09/2010 a Villa Erba (Cernobbio),  Nina Zilli e Donato Santoianni live il 19/09/2010 in Piazza Cavour (Como).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori