GEPY & GEPY/ Morto ieri il cantante romano Giampiero Scalamogna

- La Redazione

Ieri mattina è morto Giampiero Scalamogna, cantante, compositore, produttore e arrangiatore conosciuto con il nome d’arte Gepy & Gepy

GepyR375

GEPY & GEPY – Morto ieri il cantante romano Giampiero Scalamogna – Ieri mattina è morto al Policlinico di Roma Giampiero Scalamogna, cantante, compositore, produttore e arrangiatore conosciuto con il nome d’arte Gepy & Gepy. Il decesso è avvenuto per l’aggravarsi di una polmonite che già da alcuni giorni aveva costretto l’uomo di 67 anni a stare nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale.

L’attività di Gepy & Gepy era cominciata molto presto nel 1959 ed è diventato famoso grazie al duetto con Ornella Vanoni in “Più”. Nel 1965 Gepy & Gepy era approdato al Piper di Roma dove aveva formato il duo Dany & Gepy con Daniela Casa. Subito dopo il cantate si era messo in proprio: canzoni e dischi di successo fino all’incontro con Ornella Vanoni di cui era diventato produttore.

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO

Alla fine degli anni ‘70 aveva scritto numerose canzoni soprattutto dance come “Body to Body” (sigla di Disco Ring), “Blu” e tante altre che raggiunsero la vetta delle classifiche di tutta Europa. Il cantante – appassionato tifoso romanista ha scritto la musica e parte considerevole del testo di Roma, Roma, Roma, l’inno della squadra capitolina interpretato da Antonello Venditti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori