ONE DIRECTION/ Harry Styles lascia la band per Kendall Jenner? (News 22 gennaio 2014)

- La Redazione

One Direction, news e gossip. Secondo alcune fonti Harry Styles potrebbe lasciare la boy band per iniziare una carriera da solista promossa da Kris Jenner. Oggi, 22 gennaio 2014

1D-album-cover
One Direction la copertina di "Midnight Memories"

Gli One Direction sono preoccupati per l’influenza di Kendall Jenner e sua madre Kris su Harry Styles. “Alcuni dei ragazzi sono preoccupati che Harry possa rubare i riflettori con l’ennesima storia d’amore con una celebrità, ma sono anche furiosi per come Kris si intromette nelle questioni della band. Sono preoccupati che stia lentamente cercando di convincerlo a smetter… Kris è la mente dietro il successo di sua figlia e i loro impero finanziario. Ha contatti infiniti e molta influenza, due cose che potrebbero davvero aiutare Harry a lanciare la sua carriera da solista”, ha detto una fonte a NOW. I manager della band pensano che Kendall sia grande distrazione. Vogliono che lui si concentri sulla musica in questo momento e gli hanno detto che non dovrebbe fare troppo sul serio con Kendall. 

Sesame Street (in italiano: Sesamo apriti) è un programma televisivo educativo per bambini, diventato famoso per la partecipazione dei pupazzi Muppet. Gli One Direction hanno realizzato un simpatico video, cantando sulle note di “What Makes You Beautiful”, per spiegare ai bambini l’utilità della lettera “U”. Dopo la divertente canzone sull’alfabeto realizzata da Usher, anche gli One Direction si sono prestati a insegnare una delle lettere dell’alfabeto ai piccoli telespettatori. “What Makes U Useful” (cosa rende utile la U) è l’inedita canzone realizzata da Harry, Liam, Louis, Niall e Zayn. “This letter is U. You know it is true” canta Liam Payne giocando con il suono della vocale: sono poche le lettere che iniziano con “U” ma Louis ne elenca qualcuna. “Twenty-six letters are in the alphabet” ma gli One Direction hanno avuto l’onore di cantare delle “U”. Ecco il simpatico video!



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori