One Direction/ News: tour promozionale negli Stati Uniti per “Made in the A.M.” (oggi, 17 novembre 2015)

- La Redazione

One Direction news: la pausa attesa a marzo per la band si avvicina, ma le dichiarazioni di Simon Cowell spaventano tutti. Niall Horan fans di Johnny Walters, ecco il suo tweet

onedirection2015news
One Direction

Gli One Direction, in pieno tour promozionale per il nuovo album “Made in The A.M.”, in queste ore, sono giunti negli Stati Uniti per partecipare ad una serie di eventi. Oggi, 17 novembre, Harry Styles, Louis Tomlinson, Niall Horan e Liam Payne parteciperanno alla registrazione dell’Ellen DeGeneres Show. La band inglese, poi, il 19 sarà ospite al Jimmy Kimmel Live, il 21 al The Jonathan Ross Live e poi il 22 agli American Music Awards. Sono settimane intense, dunque, per gli One Direction che trascorreranno gli ultimi mesi prima della lunga pausa in giro per il mondo per regalare alle Directioner quelle che potrebbero essere le ultime emozioni.

Ora che il loro lunghissimo tour si è concluso, tutti i membri degli One Direction hanno l’occasione di dedicarsi con più costanza a tutti i loro hobby preferiti e di riposarsi un po’: dopotutto, la pausa attesa per marzo è stata annunciata proprio perché dopo cinque anni intensissimi hanno bisogno di riassaporare un po’ di quotidianità. Niall Horan, in ogni caso, non si è mai tirato indietro e ha sempre manifestato la sua passione per lo sport e per i match. Proprio l’atro giorno il cantante della band che a trionfato ad X Factor UK è tornato su Twitter per esprimere tutto il suo tifo per giocatore Johnny Walters, che secondo lui farà grandi cose: clicca qui per vedere il tweet di Niall Horan direttamene dalla sua pagina Twitter ufficiale.

La pausa degli One Direction si avvicina ma le fans della band inglese non vogliono sentir parlare di addio. La sensazione, però, è che gli One Direction potrebbero non tornare. A spaventare le Directioner sono le dichiarazioni di Simon Cowell, il padre discografico della band inglese. “Il mio modo di vedere le cose con gli One Direction mi fa vedere che abbiamo avuto cinque anni fantastici e ora tutti quanti sono completamente esausti. Hanno bisogno di tempo e andrà bene a tutti se vorranno tornare, in caso contrario andrà comunque bene” ha affermato lui al Mail on Sunday’s Event magazine facendo intendere che le possibilità di un addio definitivo della band non sono così remote. Simon Cowell, poi, ha parlato del rapporto che lo lega alla band: “Ho un rapporto corretto con loro e non solo per quanto riguarda il lavoro business. In realtà due anni fa hanno avuto delle offerte per molti più soldi da altre case discografiche e se avessero voluto se ne sarebbero potuti andare in un secondo, ma sono rimasti” ha concluso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori