JUSTIN BIEBER / News: in arrivo per il cantante una causa da un milione di dollari (Oggi, 23 marzo 2015)

- La Redazione

Justin Bieber news: nuovo amore nella vita del cantante canadese che su Instagram presenta la nuova arrivata in famiglia scatenando l’entusiasmo dei fans. Ecco la foto.

justin-bieber-scimmia
Justin Bieber

L’ex vicino di casa di Justibn Bieber, Jeff Schwarz, è tornato alla carica contro il cantante. Dopo avergli scucito 80mila dollari per quella volta in cui Bieber lanciò delle uova contro casa sua, Schwartz avrebbe fatto nuovamente causa a Bieber per avergli rovinato la reputazione. L’uomo, che vanta un carrieva ntentennale nell’industria della vendita online di software per auto, sarebbe ora più noto per l’incidente con il cantante che per il suo duro lavoro. Un fatto difficile da digerire a cui vanno aggiunte le presunte oggese che Bieber avrebbe rivolto a sua moglie e sua figlia e quelle indirizzate a lui stesso da i bodyguard del cantante, che lo avrebbero chiamato “piccolo ebreo”. Quanto subito da Jeff Schwarz varrebbe un milione di dollari: secondo quanto riportato da Tmz, l’ex vicino di Bieber gli avrebbe fatto causa dopo che il cantante non aveva risposto a un ultimatum in cui Schwartz gli chiedeva di versargli proprio quella cifra per ripagare i danni morali subiti.

Dopo l’addio a Selena Gomez, stavolta il cuore di Justin Bieber torna davvero a battere anche se non si tratta di una nuova fidanzata. Il cantante canadese si è perdutamente innamorato di una dolce cagnolina la cui foto è stata postata da Bieber sul suo profilo Instagram. Il cucciolo si chiama Esther e il cantante canadese la presenta così: “Dite ciao al nuovo membro della famiglia Bieber”. La passione per gli animali di Justin Bieber è nota a tutti. La morte del suo precedente cagnolino, Sammy, aveva sconvolto il cantante canadese che ora sembra essere pronto per farsi conquistare da un nuovo cucciolo. La piccola Esther è già entrata nel cuore di Bieber e di tutti i suoi fans che l’hanno già adottata come nuova mascotte. Clicca qui per vedere la foto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori