Greg Lake / Dopo Keith Emerson muore il secondo componente degli Emerson Lake & Palmer (oggi, 8 dicembre 2016)

- La Redazione

Greg Lake, dopo Keith Emerson muore il secondo componente degli Emerson Lake & Palmer: aveva un cancro ed è deceduto ieri in seguito alla lunga malattia (oggi, 8 dicembre 2016)

GREG_LAKE_01
Greg Lake

Il mondo della musica ha detto addio a Greg Lake un altro elemento degli Emerson Lake & Palmer che muore dopo Keith Emerson. Sono tantissimi gli artisti che si sono espressi per un ricordo nei confronti di questo splendido artista. Tra questi c’è anche Joseph Satriani chitarrista classe 1956 di Westbury che ha scritto su Twitter un semplice ma intensissim: “R.I.P. Greg Lake“, clicca qui per il tweet e per i commenti dei follower. Joe Satriani in carriera ha pubblicato ventidue album da solista, quattordici instudio e quattro edizioni speciali di cui quattro live. Artista eclettico e di grande temperamento sicuramente ha dato grande felicità al pubblico con queste sue parole e anche alle persone vicine a Greg Lake.

Solo Carl Palmer è rimasto in vita dello storico gruppo rock Emerson Lake & Palmer: dopo il suicidio di Keith Emerson avvenuto qualche mese fa, si è spento ieri all’età di 69 anni Greg Lake. Il cantante, icona della musica rock, era malato da tempo di cancro: a darne l’annuncio sulla pagina Facebook ufficiale di Greg Lake è stato Stewart Young, manager del gruppo. “Ieri, 7 dicembre, ho perso il mio migliore amico dopo una lunga e ostinata battaglia contro il cancro. Greg Lake rimarrà eternamente nel mio cuore, dove è sempre stato. La sua famiglia sarà grata a chi rispetterà la propria privacy in questo momento di dolore”. Solo qualche mese fa si era suicidato Keith Emerson, altro componente della band: il tastierista e fondatore degli Emerson Lake & Palmer aveva una grave malattia alla mano destra, che lo aveva portato a suonare con solo otto dita. Caduto in uno stato di profonda depressione, si è sparato un colpo di pistola nella sua casa all’età di 71 anni.

Greg Lake è nato nel 1947 in Inghilterra e ha iniziato a suonare la chitarra ad appena dodici anni. Lasciata la scuola quando era molto giovane, ha iniziato a fare qualche lavoretto per sbarcare il lunario, mentre intanto di dedicava alla sua più grande passione: la musica. Greg Lake ha fatto parte di molte band nella sua vita: The Shame, The Gods, King Crimson – gruppo in cui suonò il basso per la prima volta – fino a quando nel 1970 conobbe Keith Emerson con cui diede vita agli Emerson Lake & Palmer, una delle rock band più innovative di quegli anni. Nel 1979, la separazione: da allora Greg Lake ha intrapreso una carriera da solista, interrotta nel 2006 con la fondazione della Greg Lake Band. Nel 2010 gli Emerson Lake & Palmer si riuniscono per l’ultimo concerto all’High Voltage Rock Festival a Londra, al Victoria Park. Greg Lake è stato impegnato in varie cause umanitarie nella sua vita, da quella per il Centro nazionale per i bambini scomparsi, alla ricerca contro il cancro (per raccogliere fondi diede il via a un tour con Ringo Star). Ieri, 7 dicembre, l’epilogo di una carriera e una vita capace di sconvolgere ancora oggi, nel 2016, la storia del rock.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori