Concerto Biagio Antonacci / Al PalaAlpitour di Torino: le altre date e la ‘diatriba’ con la Bertè

- Valentina Gambino

Concerto Biagio Antonacci, oggi il cantautore milanese si esibisce con il suo tour al PalaAlpitour di Torino: ecco le altre date e le informazioni de biglietti comprati online.

biagio_antonacci_cover_disco
Biagio Antonacci

Biagio Antonacci suonerà questa sera a Torino. Il concerto del cantante prenderà il via dalle 21 al PalaAlpitour (Ex Palaolimpico) di Corso Sebastopoli 123. Sul sito di TicketOne, raggiungibile al seguente indirizzo, sarà possibile acquistare i biglietti ancora disponibili per il suo concerto. Tutte le persone che hanno acquistato il biglietto on line sul sito TicketOne.it, ad esclusione della data di Lugano, ed hanno scelto la consegna tramite Corriere Espresso hanno ricevuto a casa anche l’esclusivo FanTicket. La spedizione solitamente viene presa in carico dal corriere a distanza di circa 15 giorni dall’acquisto per questo motivo, si consiglia di tenere in analisi tale data se si vuole acquistare biglietti per altri eventi. I biglietti variano da 38 euro nell’anello laterale fino a 75 euro per l’anello Gold. Nel frattempo, continuano con successo le vendite del nuovo tour di Biagio Antonacci. Il cantante ha debuttato con il suo nuovo tour lo scorso 15 dicembre dal Nelson Mandela Forum di Firenze, con una serie di eventi live che gli daranno modo di girare l’Italia da Nord a Sud. Lo scorso 10 novembre è uscito il nuovo album di inediti a tre anni di distanza dal successo di “L’amore comporta”.

Tutte le altre date e la ‘polemica’ con la Bertè

Dopo la data di stasera a Torino, il tour di Biagio Antonacci proseguirà il 27 dicembre a Pescara, Pala Giovanni Paolo II. Poi si continuerà il 19 e 30 dicembre ad Acireale e 11 gennaio al Pala Florio di Bari (Data Sould Out). Si prosegue poi il 13 e 14 gennaio ad Eboli e il 16 e 17 gennaio al Palasport di Reggio Calabria. E Ancora, il 19 gennaio a Perugia, il 20 al Modigliani Forum di Livorno, il 23 gennaio all’Adriatic Arena di Pesaro, il 24 al Pala Bam di Mantova per poi concludere il 26 e 27 gennaio al Kioene Arena di Padova. Biagio Antonacci di recente, è stato il protagonista indiretto di una diatriba tra Loredana Bertè e il Festival di Sanremo. Il cantautore milanese ha infatti proposto un suo brano in qualità di autore: “Sono stata contattata dal portavoce del direttore artistico, il quale mi ha proposto una canzone di Biagio che era pervenuta alla commissione- ha esordito la cantante su Facebook -. Avrei dovuto provinarla in poche ore… ascoltarla, impararla, registrarla. Tra l’altro quel pezzo già mi era stato proposto da Biagio stesso qualche settimana prima ed io gentilmente avevo declinato, spiegandogli che già avevo fatto la mia candidatura ufficiale. Alla fine ho deciso di restare fedele alla mia scelta artistica, sicura che avrei dovuto rinunciare al festival”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori