Vasco Rossi, prevendita per il Non Stop Live 2019/ Le restrizioni applicate al numero di biglietti acquistabil

Vasco Rossi tornerà in tour nel 2019 a Milano e Cagliari: quattro i concerti a San Siro. E’ polemica per i prezzi dei biglietti.

07.11.2018, agg. il 08.11.2018 alle 11:00 - Stella Dibenedetto
Vasco Rossi

Sono partite le prevendite per i biglietti delle tappe milanesi di Vasco Rossi. Il rocker venderà i suoi biglietti solo attraverso la piattaforma di vivaticket. Per i primi ed esclusivi biglietti emessi dedicati al Fan Club sono state stabile delle restrizioni per l’acquisto massimo di una transizione. Per il Prato Gold è possibile acquistare un solo biglietto, due per il 1° e 2° anello rosso, e quattro per i restanti settori. Al costo dei biglietti verranno aggiunti 9,49 euro a transizione per la spedizione: unica modalità di ritiro. Il costo dell’ingresso delle quattro tappe di San Siro varia parte dai 48,30 euro fino ad arrivare a 254,10 euro. Il pacchetto più costoso è quello Vip che prevede un ingresso riservato, un biglietto al primo anello rosso e una cena a buffet con open bar dalle 18.30 fino alle 20.45. In molti si sono lamentati dei prezzi eccessivi di questi biglietti, nonostante ciò, il rocker riuscirà a segnare quattro sold out. (Agg. Camilla Catalano)

I BIGLIETTI PER IL FAN CLUB

Mancano diversi mesi all’inizio del Non Stop Live 2019 di Vasco Rossi e già i fan del Kommandante sono in grande attesa per accaparrarsi i biglietti per le date di Milano e Cagliari. Il rocker ha deciso di fermarsi in due soli stadi e i posti potrebbero andare esauriti in pochi giorni se non addirittura in ore. Oggi 8 novembre si aprirà ufficialmente la prevendita per le quattro date di Milano, nello Stadio di San Siro, previste per l’1, 2, 6 e 7 giugno. La prevendita sarà attiva dalle ore 10 dell’8 novembre fino alle 12 del 9 novembre e sarà rivolta ai soli membri del Blasco Fan Club. Per i non iscritti al club, l’attesa durerà un giorno in più e partirà domani 9 novembre a partire dalle ore 13 attraverso il circuito VivaTicket, che sarà letteralmente preso da assalto dai migliaia di sostenitori del rocker di Zocca. Per quanto riguarda, invece, la prevendita relativa alle date di Cagliari, essa non è ancora stata ufficializzata ma dovrebbe avere inizio già nei prossimi giorni. I concerti nel capoluogo sardo sono in programma per il 18 e 19 giugno. (Agg. di Dorigo Annalisa)

LE DATE

Vasco Rossi infiammerà anche l’estate 2019 con la sua musica. Come ogni anno, il rocker di Zocca tornerà a suonare negli stadi anche durante la prossima estate al punto che è già partita la caccia al biglietto. Chi pensava che con il concerto dei record di Modena Park, Vasco si sarebbe ritirato dalle scene, si sbagliava. Il Komandante, infatti, non solo è tornato sul palco nella scorsa estate confermandosi il re assoluto degli stadi, ma lo farà anche l’anno prossimo. Sono state, infatti, annunciate le date del Non Stop Vasco Live 2019. Diversamente dal 2018 che ha portato Vasco in giro per l’Italia, il tour 2019 si fermerà solo in due città ovvero Milano e Cagliari. A San Siro, Vasco canterà l’1, il 2, il 6 e 7 giugno. Per conoscere la data del concerto che terrà a Cagliari, invece, sarà necessario aspettare ancora un po’. I biglietti per i quattro concerti milanesi saranno in vendita da venerdì 9 novembre a partire dalle ore 13.00, esclusivamente su Vivaticket.it.

I PREZZI DEI BIGLIETTI: POLEMICA SUL WEB

Come in ogni tour, anche in quello dell’estate 2019, i fans di Vasco Rossi potranno scegliere tra vari settori. I prezzi, però, non sono alla portata di tutti. Per i concerti che il Komandante terrà a San Siro, ci sono i diversi settori: prato gold, prato. 1° e 2° anello rosso numerato, 1° e 2ç anello verde numerato, 3° anello rosso numerato, 3° anello verde e blu non numerato. Il settore che costa di più è quello del prato gold, ovvero il settore sotto il palco. Per poter acquistare un biglietto è necessario spendere 96,60 euro più prevendita- Un prezzo importante che dà la possibilità ai fans di Vasco di poter assistere al concerto a pochi passi da lui. Tuttavia, sul web, è polemica. Molti, infatti, considerano troppo alti i prezzi rispetto al passato quando esisteva solo il settore prato oltre ai settori sugli spalti. Nonostante tutto, però, sicuramente Vasco porterà a casa, ancora una volta, il sold out in ogni tappa.