Laura Pausini, concerto Circo Massimo Roma/ Polemiche per gli outfit: la replica della cantante

Laura Pausini, concerto al Circo Massimo di Roma. Scaletta, orari e biglietti. Aprono lo show Virginio, Edwyn Roberts e Daniel Vuletic. Le ultime notizie

21.07.2018 - Stella Dibenedetto
Laura_Pausini_Facebook
Laura Pausini

Sono state due serate molto calde e di grande musica al Circo Massimo di Roma. Laura Pausini ha incantato tutti con la sua voce e la sua grande energia, anche se, come sempre, non sono mancate le critiche. In particolare a scatenare polemiche sono stati gli outfit indossati dalla cantante nel corso delle due serate, abbigliamento che a molti è parso essere fuori stagione. Abiti a maniche lunghe, stivaloni in pelle o oltre il ginocchio, tailler con giacca e pantaloni lunghi hanno sollevato qualche commento del tipo: “Ma perché ti sei vestita così in modo inappropriato?” Di fronte a queste critiche, la cantante ha deciso di dire la sua e, quindi, replicare. Ecco allora che la Pausini ha risposto: “Mi piace tantissimo e come sapete mi vesto sempre come mi piace”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

“SO SOLO CANTARE, NON SAPREI CHE ALTRO FARE”

Ho cominciato da piccola e non saprei che altro fare. So solo cantare. Lo dico sempre a mia figlia: «Io so fare questo e ti starò vicina qualunque cosa vorrai fare tu.” Nei commenti alla splendida serata vissuta al Circo Massimo a Roma, Laura Pausini non manca di ricordare i suoi inizi e quanto l’amore per la musica l’abbia aiutata a farla affermare nella vita. D’altronde, lo ha ricordato in moltissime interviste, l’essere una cantante ha occupato ben più della metà della sua vita, avendo Laura Pausini 44 anni ma alle spalle già 25 anni di carriera. La tappa del Circo Massimo dunque (prima artista femminile ad essersi esibita in un’arena così grande in Italia) non può essere un punto d’arrivo, ma una nuova tappa di una straordinaria carriera ancora piena di sorprese. (agg. di Fabio Belli)

IL CONCERTO ANDRA’ IN ONDA SU CANALE 5

Laura Pausini ha conquistato il Circo Massimo con un concerto durato quasi tre ore. Lei che è la prima donna a cantare in quella location speciale farà il bis oggi. Dopo essere stata nel 2007 la prima donna a cantare a San Siro e la prima artista a tenere un tour negli stadi nel 2016, la Pausini ha raggiunto un altro primato. Il concerto ieri è cominciato col botto, tra fuochi d’artificio ed esplosioni, poi finisce con siparietti e il pubblico chiamato sul palco come se fosse un programma tv, anche perché tale potrebbe diventare. Lo rivela la stessa Pausini durante il concerto, come riportato da Repubblica: «Stiamo registrando tutto perché, non so ancora quando, il concerto verrà trasmesso da Canale 5». Il palco delle due anteprime mondiali del tour è un trionfo di tecnologia. Nel tripudio del pop, Laura punta al cuore dei suoi fan: «Mi fate dimenticare i momenti difficili, siete voi a darmi la forza». Clicca qui per il video pubblicato dall’artista su Instagram. (agg. di Silvana Palazzo)

“E DOPO TUTTO QUESTO VORREI PRENDERMI IL COLOSSEO!”

“E dopo tutto questo, cos’altro potrei volere? Vorrei prendermi il Colosseo. Non ho più paura. Sarà l’età, a 44 anni ci si gioca gli ultimi colpi, almeno sul palco”. Queste le parole di Laura Pausini prima di salire sul palcoscenico del Circo Massimo, parlando con la stampa. E se qualcuno gli fa presente che il Colosseo è stato perfino negato a Beyoncè, lei ha un’ottima risposta:  “Meglio così, prima gli italiani. Però solo nella musica, sia chiaro”. Il concerto si apre alla grande con fuochi d’artificio ed esplosioni. Ballerini in bicicletta e pattini. “Sono tornata a Roma e non riesco ancora a credere a quello che succederà qui, diamo insieme il massimo a questo Circo!”, aveva scritto sul suo profilo ufficiale di Facebook alla vigilia del suo maxi concerto. Lo show musicale si è aperto sulle note di “Non è detto”, il singolo da 30 milioni di visualizzazioni su YouTube. Poi si prosegue con l’attuale tormentone  E.STA.A.TE e l’ingresso in scena di ballerini e una pioggia di coriandoli sparati da cannoni dritti in cielo. La prima cantante donna ad avere il privilegio di cantare al Circo Massimo: promossa a pieni voti? Assolutamente sì! (Aggiornamento di Valentina Gambino)

LAURA PAUSINI PROTAGONISTA AL CIRCO MASSIMO

Laura Pausini stasera è protagonista al Circo Massimo con un altro concerto che chiama un pubblico sempre molto numeroso. Su Instagram la stessa artista ha voluto raccontare le sue emozioni, postando una foto che la vede sul palco e sottolineandolo: “Fatti sentire Worldwide Tour inizia così! Circo Massimo fatti sentire!!! #PausiniCircoMassimo2018, clicca qui per la foto e per i commenti dei follower. In pochissimo tempo il pubblico ha dimostrato grandissimo affetto con una vagonata di “Mi piace” e anche tantissimi commenti. Laura Pausini ha dimostrato sempre grandissimo affetto nei confronti del suo pubblico che sui social network avvisa sempre sulle sue novità della sua vita sia professionale che personale. Passano gli anni ma la stima nei confronti di Laura Pausini rimane sempre ad altissimi livelli con l’artista che viene considerata tra le italiane più famose nel mondo. Stasera ci aspetta davvero un grandissima serata di musica con emozioni incredibili grazie alla voce di Laura Pausini. (agg. di Matteo Fantozzi)

ALBERTA FERRETTI PER LA CANTANTE

Al Circo Massimo di Roma è tutto pronto per il primo dei due concerti capitolini di Laura Pausini. Mentre i fans attendono l’inizio del live, l’artista romagnola sta condividendo sui social i preparativi. Su Instagram Stories, infatti, si è mostrata mentre aspetta di salire sul palco svelando che indosserà abiti di Alberta Ferretti. Il look, naturalmente, non è stato svelato, ma la cantante ha scelto di affidarsi ancora all’eleganza del brand italiano. Sui social, nel frattempo, i fans stanno contando i minuti che mancano all’inizio dello show. Tra pochissimo, dopo mesi di preparativi, la Pausini darà ufficialmente il via al suo tour che la porterà poi in giro per il mondo. Amatissima dal pubblico e apprezzata dagli addetti ai lavori, l’artista romagnola, prima donna ad esibirsi al Circo Massimo, è pronta a diventare la regina di Roma. Che lo show, dunque, abbia inizio (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

GLI STRISCIONI DEI FANS

“Ave Laura Pausini, prima Regina di Roma”: è questo uno dei tanti striscioni apparsi nella capitale per la Pausini che questa sera infiammerà il Circo Massimo con la sua voce. Su Instagram Stories, la cantante romagnola non nasconde l’entusiasmo per il live condividendo tutti gli striscioni che i fans hanno fatto per lei. Dopo aver presentato chi lavora al tour da mesi, la Pausini ha ringraziato a modo suo i fans mostrando le foto di striscioni, dediche e attese. “Voi per me”, scrive l’artista che non smetterà mai di ringraziare il pubblico che le ha permesso di fare il lavoro più bello del mondo. Con una grande carica dentro, la Pausini non vede l’ora di salire sul palco per fare il pieno d’amore. Tra oggi e domani, la Pausini vivrà due serate magiche in attesa di dare il via al tour mondiale che la porterà in giro per il mondo. Senza dubbio, dunque, non c’è in Italia un’altra artista femminile capace di scalare i vertici di tutte le classifiche e di parlare direttamente al cuore della gente (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

LA PRIMA DONNA AD ESIBIRSI AL CIRCO MASSIMO

Laura Pausini, dopo aver calcato i palchi più importanti del mondo, è pronta per assaporare anche quello del Circo Massimo. L’artista che sarà in concerto questa sera e domani, sarà la prima donna ad esibirsi al Circo Massimo dove, finora, hanno suonato vere leggende della musica. Una grande emozioni per la cantante romagnola che ha curato nei minimi dettagli il live per regalare al suo pubblico uno spettacolo indimenticabile. Entusiasta e felice il doppio concerto, la Pausini ha iniziato la giornata postando sui social una foto in cui appare con i colori della bandiera italiana. “Italia mia, sono pronta”, scrive l’artista che non vede l’ora di dare sfogo a tutta l’energia sul palco. Grande attesa tra i fans che, dopo aver aspettato con ansia il ritorno della loro beniamina sul palco, sono pronti a ricambiare il grande affetto che da più di vent’anni la Pausini prova per i suoi fans. Quello del Circo Massimo, dunque, sarà uno show imperdibile e magico. Cliccate qui per vedere il post (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

INGRESSI CONSIGLIATI, VIABILITA’ E PARCHEGGI

Roma annuncia un vero e proprio piano mobilità per i due concerti di Laura Pausini che si terranno al Circo Massimo il 21 e 22 luglio. L’orario di inizio dei concerti è fissato per le ore 21:00, ma i cancelli saranno aperti già dalle ore 19:00 per permettere un graduale accesso nel luogo dell’evento. Le casse, situate in Via Della Greca, chiuderanno alle ore 21:00 per favorire il ritiro e l’acquisto dei biglietti (per domenica c’è ancora qualche disponibilità). A partire dalle ore 00:000 del 21 luglio, sono stati attivati diversi divieti di sosta che proseguiranno fino alle prime ore del 23/07. Non si potrà parcheggiare in via dei Cerchi (sia nel tratto compreso tra Porta Capena e via San Teodoro che in quello compreso tra San Teodoro e piazza Bocca della Verità), via del Circo Massimo, via della Greca, via dell’Ara Massima di Ercole, piazzale Ugo la Malfa, piazza Bocca della Verità (lato San Giovanni Decollato e, eccetto taxi, lato basilica di S. Maria in Cosmedin), via di San Gregorio (eccetto Atac e Taxi). Per quanto riguarda la chiusura al traffico, essa sarà totale su via Dei Cerchi, via dell’Ara Massimo di Ercole, via del Circo Massimo, piazzale Ugo La Malfa Clivo dei Pubblicii. Sarà possibile accedere al concerto dai seguenti ingressi: via dei Cerchi, via Della Greca, via del Circo Massimo. [Agg. di Dorigo Annalisa]

GLI OSPITI DELLA SERATA

Roma si prepara ad accogliere Laura Pausini, la regina della musica italiana che, sabato 21 e domenica 22 luglio infiammerà la capitale con due concerti straordinari che si terranno al Circo Massimo. Il tour italiano anticipa “Fatti Sentire World Tour” che proseguirà per tutto il mondo, tra Stati Uniti, America Latina ed Europa. Il primo dei due concerti è già sold out mentre per il live di domenica 22 luglio sono ancora disponibili dei biglietti per la platea e la tribuna (cliccate qui per tutte le info). Ad aprire il live di sabato 21 luglio, saranno tre artisti a cui Laura Pausini ha voluto dare la possibilità di esibirsi di fronte ad un grande pubblico. Sul palco del Circo Massimo, così, ci saranno Virginio, che insieme a lei ha firmato “E.STA.A.TE.”, “Fantastico (Fai quello che sei)” e “Il caso è chiuso”; Edwyn Roberts, tra gli autori musicali di “Simili” e co-autore anche delle musiche di “Non è detto” e Daniel Vuletic, storico collaboratore di Laura che nell’ultimo disco è autore delle musiche di “Nuevo”, “Un progetto di vita in comune”, “Il caso è chiuso” e “Francesca (Piccola aliena)”.

LA SCALETTA

«Roma è una città pazzesca. Mi ci sono trasferita per amore. E’ una delle città dove trascorro più tempo all’anno. Per questo i miei concerti saranno qualcosa di ancora più speciale»: Laura Pausini presenta così i suoi show al Circo Massimo di Roma nel corso dei quali regalerà al suo pubblico i più grandi successi della sua carriera. Oltre ai brani dell’ultimo album, non mancheranno le prime canzoni della sua carriera, famose in tutto il mondo. Lo show dovrebbe cominciare con “Non è detto”, “E.sta.te” e un medley composto da “Primavera in anticipo”, “La mia risposta” e “Le cose che vivi”. In scaletta dovrebbero esserci anche “Frasi a metà”, “Incancellabile”, “Simili”, “Resta in ascolto”, un medley con “Lato destro del cuore”, “Non ho mai smesso” e “La solitudine”, e “Fantastico”. Durante la data zero di Jesolo Laura Pausini ha anche proposto alcune cover di Justin Bieber, Ed Sheeran e Justin Timberlake ovvero “Sorry”, “Shape of you” e “Can’t Stop The Feeling”.” E ancora “La soluzione” e un altro medley composto da “Ho creduto in me”, “Il caso è chiuso” e “Un’emergenza d’amore. In chiusura dovrebbero esserci “E ritorno da te”, “Tra te e il mare”m “Come se non fosse mai stato amore”, “Vivimi”, “Nuevo”, “Invece no”, “Nadie ha dicho”, “Innamorata” e “E.sta.te”. Infine, l’ultimo medley dovrebbe essere formato da “Una storia che vale”, “Benedetta passione” e “Io canto”.

ORARI, TRASPORTI E DIVIETI

Le porte del Circo Massimo apriranno alle 19, ma il concerto comincerà alle 21. Il Comune ha chiesto a tutti i partecipanti che raggiungeranno il luogo dell’evento con la propria auto di lasciare la macchina in prossimità dei parcheggi di scambio e di utilizzare i mezzi pubblici. Saranno potenziate le linee degli autobus mentre la linea della metropolitana più vicina è la linea B. I capolinea più vicini al Circo Massimo per gli autobus urbani sono Termini, Piazza Venezia e Piazzale Ostiense mentre dalla Stazione Termini sarà possibile prendere la metropolitana linea B fino alla fermata Colosseo o Piramide. Ingenti le misure di sicurezza disposte dall’organizzazione per garantire a tutti la massima sicurezza. E’ vietato introdurre borse e zaini di grosse dimensioni, bottiglie di vetro, lattine in alluminio, coltelli e armi da taglio, sostanze stupefacenti, bevande alcoliche, bastoni per selfie, ombrelli e tutto ciò che potrebbe nuocere alla propria incolumità e a quella altrui. E’ vietato anche esporre materiale che ostacoli la visibilità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori