Nadia Toffa ultimo messaggio prima di morire è fake/ “Voglio vivere ma sono stanca”

- Emanuela Longo

Nadia Toffa, il suo “ultimo messaggio” prima di morire in realtà è un fake: il post circolato sui social non sarebbe stato scritto dalla giornalista-iena

messaggio nadia toffa 640x300
Nadia Toffa, ultimo messaggio è fake

Dopo la morte di Nadia Toffa, inevitabilmente e come spesso accade in casi simili non sono mancate le fake news. Su di lei e sulla sua malattia ne sono state scritte tante negli ultimi mesi. Questa volta sarebbe stato attribuito all’ex iena uccisa dal cancro un presunto messaggio, fatto passare come il suo “ultimo messaggio”, fatto circolare sui social a cavallo di Ferragosto ed attribuito proprio alla Toffa. A svelare l’arcano rimettendo tutti i pezzi nel posto giusto ci ha pensato il sito Bufale.net, che ha chiarito la vicenda legata al falso ultimo messaggio di Nadia Toffa, in realtà scritto dalla donna che ha condiviso il testo senza però attribuirlo alla conduttrice morta. Si tratta di un lungo post destinato a tutti, contenente un appello in primo luogo rivolto a Dio al quale la giornalista si sarebbe aggrappata prima di spegnersi, fino ad argomenti forse banali ma sempre veri, citati in circostanze come queste e che invitano a non dare tanto peso ai beni terreni. Nonostante il contenuto ed il significato del messaggio siano apprezzabili, nel post social diventato virale nei giorni scorsi si attribuivano quelle parole alla compianta Nadia Toffa, facendolo quindi passare come il suo “ultimo messaggio” prima di morire.

NADIA TOFFA, ULTIMO MESSAGGIO PRIMA DI MORIRE È UN FAKE

Il messaggio in questione, bollato come un fake, pubblicato da diverse pagine social tra cui “Gesù e Maria nel cuore”, non sarebbe stato scritto da Nadia Toffa. Nessun riscontro è infatti emerso spulciando la sua pagina Facebook. Inoltre, in alcuni tratti del lungo post si notano errori grammaticali non indifferenti così come nella struttura della frasi e nella sintassi, che lasciano dubitare possano essere frutto della giornalista bresciana, della quale oggi si sono celebrati i funerali. Anche alla luce del peggioramento della sua malattia, sembra ancora più difficile che la stessa Toffa possa aver trovato la forza per scrivere un simile messaggio, motivo per il quale, anche secondo il portale dedicato alle principali bufale del web, il presunto ultimo messaggio di Nadia altro non sarebbe che uno strumento “acchiappa like” messo in atto da pagine in cerca di visibilità. Del messaggio oggi non se ne trovano tracce su Facebook, probabilmente cancellato dopo le segnalazioni. Tramite uno screen del portale antibufale però siamo in grado di estrapolare alcune frasi: “Se si potesse vedere il mio corpo oltre le apparenze so che non riuscireste a riconoscere il mio volto, fa male in ogni secondo che respiro, ho dolore ovunque […] Che mi sta succedendo? Voglio vivere, essere libera di vivere come è libera la mia anima, la mia mente e il mio corpo […] Ma sono stanca, non riesco, devo riposare”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA