Natale da Chef, Canale 5/ Il cameo di Gianfranco Vissani, il pionere degli chef in tv

- Matteo Fantozzi

Natale da Chef in onda dalle 21.30 di oggi, 29 dicembre, su Canale 5. Nel cast Massimo Boldi, Biagio Izzo, Enzo Salvi, Paolo Conticini e molti altri attori di livello.

Gianfranco Vissani
Gianfranco Vissani a Domenica In

L’emittente televisiva Canale 5 questa sera propone “Natale da chef“. Uscito nelle sale per le feste di Natale del 2017, presenta nel suo cast: Massimo Boldi, Dario Bandiera, Rocio Munoz Morales, Paolo Conticini, Francesca Chillemi, Enzo Salvi, Barbara Foria, Maurizio Casagrande, Milena Vukotic, Biagio Izzo e Loredana De Nardis. Alla regia ovviamente Neri Parenti, “il padre del cinepanettone”, con all’attivo più di 40 film. Il primo fu “Vacanze di Natale ’95”. In questo film c’è anche un cameo di Gianfranco Vissani, pioniere degli chef in tv, che recita la parte del critico gastronomico. Natale da Chef uscì nelle sale cinematografiche il 14 dicembre del 2017 e si accontentò di un incasso modesto. Dopo tre settimane di programmazione, infatti, l’ultimo film di Boldi senza De Sica si fermò a soli 2,7 milioni di euro (agg. di F.D. Zaza).

Natale da Chef, l’ultima pellicola di Boldi senza De Sica

E’ iniziato su Canale 5 il film cine-panettone “Natale da Chef“. Realizzato nel 2017 da Neri Parenti, il film è l’ultimo di Massimo Boldi senza Christian De Sica. Nel 2018, infatti, un anno dopo l’uscita di Natale da Chef, il sodalizio artistico tra i due attori venne ripristinato con il film “Amici come prima” che sbancò il botteghino aggiudicandosi l’ambito titolo di film più visto dell’anno con un incasso totale di ben 8 milioni di euro. Tocca quindi a “Natale da chef”, già proposto lo scorso anno e quindi in replica, l’arduo compito di scontrarsi, nella speciale sfida degli ascolti, con La Bella e la Bestia in onda su Raiuno. La trama, come da tradizione, è all’insegna della leggerezza e delle risate. Il film seguirà le vicende di Gualtiero Saporito, un sedicente grande chef che inizialmente collezionerà solo critiche negative e porte in faccia (agg. di F.D. Zaza).

Natale da Chef, le critiche

Natale da Chef è “un cinepanettone dove gli stereotipi regnano sovrani, davvero di cattivo gusto tanto da strappare qualche sgangherata risata”. Andrea Fornasiero ne parla su MyMovies così e boccia il film con due stellette, specificando: “il film sforna momenti di satira puntuti come un chiacchio di lego e ribaltamenti di ruoli assortiti, ma finisce per confermare ogni stereotipo”. Anche Paolo D’Agostini boccia di fatto il film su La Repubblica che parla di “un cinepanettone che si consuma in cucina”. Il film alla fine qualche risata la regala ma davvero è adatto a una visione senza nessun tipo di pretesa. Da tenere in sottofondo mentre ci si gode una cena tra amici e dal quale trarre solo qualche battuta. Per il resto è davvero poca cosa. Natale da Chef andrà in onda su Canale 5 in prima serata, clicca qui per seguire la diretta streaming su MediasetPlay.

Natale da Chef, il film su Canale 5

Il film Natale da Chef ha ottenuto un discreto successo al botteghino nelle prime settimane di uscita, arrivando a quasi 3 milioni di euro di incasso dopo soli 20 giorni. Il cast scelto da Neri Parenti per questo cinepanettone è ricco di nomi celebri del mondo della comicità. Da Massimo Boldi nel ruolo di protagonista, a Massimo Casagrande nel ruolo di Furio, passando per Biagio Izzo, Enzo Salvi e Dario Bandiera. Interessante è anche la partecipazione di Massimo De Lorenzo che interpreta Gentiletti il segretario di Galli. Noto soprattutto per la partecipazione a Boris, nel quale interpreta il ruolo di uno dei tre sceneggiatori. Nato a Reggio Calabria nel 1968 ha lavorato con grandissimi registi come Paolo Genovese, Giulio Manfredonia, Carlo Vanzina e Woody Allen. Sul piccolo schermo l’abbiamo visto anche nelle serie tv Squadra Antimafia e Cops Una banda di poliziotti quest’ultimo diretto da Luca Miniero.

Natale da Chef, film di Canale 5 diretto da Neri Parenti

Natale da Chef sarà trasmesso alle 21.30 di oggi, mercoledì 29 dicembre, su Canale 5. Si tratta di una commedia brillante di produzione italiana realizzato nel 2017 e diretto da Neri Parenti, autore anche del soggetto e della sceneggiatura. Protagonista assoluto di questo cinepanettone è Massimo Boldi che però non trova al suo fianco il compagno di una vita professionale Christian De Sica.

Completano il cast tra gli altri Biagio Izzo, Enzo Salvi, Paolo Conticini e molti altri attori di livello. Sicuramente spunti simpatici li regalano anche le musiche di Bruno Zambrini.

Natale da Chef, la trama del film: uno chef che vive di insuccessi

Le vicende di Natale da Chef vedono protagonista Gualtiero Saporito, un sedicente chef che nonostante una forte autostima non fa altro che accumulare insuccessi. Infatti, nonostante sia convinto di avere grandi capacità culinarie, in realtà le sue realizzazione si rivelano dei veri e propri fiaschi. Nonostante i fallimenti, l’uomo non smette mai di credere nel suo sogno, aspettando con trepidante attesa che arrivi finalmente l’occasione giusta per valorizzare la sua passione.

Un giorno infatti, dopo tanto sperare arriva l’occasione di una vita; un noto proprietario di una società specializzata nel catering, di nome Furio Galli, sceglie proprio Gualtiero e le sue scelte culinarie come proposta per vincere la possibilità di ottenere l’appalto per il prossimo G7. A sua insaputa però, l’intento ha tutt’altro fine; l’imprenditore ha infatti contratto un grosso debito con il suo avversario e, per estinguere il contenzioso, ha promesso sotterfugi per lasciargli la vittoria.

Oltre a vedersi coinvolto in un vero e proprio inganno, lo chef Saporito dovrà lavorare con un assistente di cucina che in realtà soffre di una patologia che lo rende incapace di percepire odori e sapori. Da questo momento in poi iniziano una serie di gag divertenti e scene ricche di risate con lo chef che cerca in ogni modo di raggiungere un risultato che a sua insaputa è già stato deciso.

Video, il trailer del film “Natale da Chef”







© RIPRODUZIONE RISERVATA