NCIS Los Angeles 10/ Anticipazioni 8 e 1 novembre: l’attacco alla Navy Seal

- Morgan K. Barraco

NCIS Los Angeles 10, anticipazioni 9 e 1 novembre 2019, in prima TV su Rai 2. Sam promette di adoperarsi per arrestare un sospettato.

NCIS Los Angeles 10
NCIS Los Angeles 10, in prima Tv assoluta su Rai 2
Pubblicità

NCIS Los Angeles 10 torna esattamente tra una settimana quando sul calendario leggeremo 8 novembre 2019. La serie tv sta andando in onda in prima tv su Rai Due con gli episodi della decima stagione e venerdì prossimo sarà il momento del numero 20 e quintultimo, ci avviciniamo dunque al finale. Al momento non sappiamo la traduzione del titolo, in lingua originale troviamo “Choke Point, Sam promette di prendersi carico dell’arresto di un uomo che è sospettato di aver attaccato la Navy Seal al chiaro di luna durante una missione che la sicurezza stava mettendo brillantemente in scena per un dispensario di marijuana. Le anticipazioni per la prossima puntata terminano però qui, intanto stasera potremmo goderci l’episodio dal titolo “Legami difficili”. (agg. di Matteo FAntozzi)

Pubblicità

NCIS LOS ANGELES 10, DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di oggi, venerdì 1 novembre 2019, Rai 2 trasmetterà un nuovo episodio di NCIS Los Angeles 10, in prima Tv assoluta. Sarà il 19°, dal titolo “Legami difficili”. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: durante un trasloco, due operatori trovano un corpo all’interno di un cassonetto della spazzatura. Intanto, Nell (Renée Felice Smith) scopre che la sorella è ritornata in città senza avvisarla. Anche se è in ritardo per il lavoro, la tecnica accetta l’invito di Sydney (Ashley Spillers) a bere un caffè insieme. Il resto della squadra inizia invece già ad indagare sul ritrovamento del corpo di Mason Walker, un esponente della Difesa Navale che lavorava sul piano missilistico e che è stato rapito prima di essere ucciso. Mentre Sydney butta il cellulare della sorella in una brocca d’acqua, Rogers (Peter Jacobson) convoca ogni agente speciale in ufficio per il briefing trimestrale: Deeks (Eric Christian Olsen) è il primo. Più tardi, Callen (Chris O’Donnell) e gli altri scoprono che al Dipartimento della Difesa manca anche un altro dipendente, che non si è presentato al lavoro. Nel frattempo, Sydney rivela a Nell che qualcuno vuole uccidere un amico che conoscono da diverso tempo, Andre Martinez (Delon de Metz). Eric (Barrett Foa) però inizia a preoccuparsi nel non vedere arrivare la fidanzata al lavoro e decide di riferirlo subito a Deeks, che si sottrae quindi all’interrogatorio di Rogers. I due coinvolgono poi anche il resto della squadra, ma senza che l’assistente Procuratore sospetti di qualcosa. Eric infatti ha scoperto grazie alle telecamere del bar che Nell si trova in compagnia di Martinez, che secondo le indagini è il principale sospettato dell’omicidio di Walker. Il ragazzo però riferisce a Nell di credere che siano proprio le autorità a volerlo morto e di non fidarsi nemmeno dell’NCIS. Per evitare che la Polizia lo noti mentre sostano alla pensilina, l’analista decide poi di baciare Andre sulle labbra. Eric va nel pallone quando gli amici lo informano di questo particolare evento, mentre Deeks scopre che il Commodoro Kanden (Kimiko Gelman) non ha alcuna intenzione di lasciare Alexander in libertà, visto che potrebbe avere un hard disk con informazioni segrete. Anche se Eric localizza Andre, Rogers riferisce la sua posizione alla Kang, non sapendo che il Commodoro potrebbe aver informato subito i russi, con cui è in combutta. Nell si trova quindi in forte pericolo e Rogers va su tutte le furie perchè la squadra gli ha nascosto informazioni così importanti sul caso. Prima che le due donne possano sparare a Nell e gli altri due ragazzi, Sam (LL Cool J) e Callen le bloccano e le mettono in arresto. I russi però sono già sulle tracce del gruppo e Kensi (Daniela Ruah) è costretta a raggiungere il posto a cavallo e ferma uno dei sicari. Il secondo invece viene intercettato da Sam. A fine caso, Eric rivela alla fidanzata di non essere arrabbiato per il bacio ad Andre. Il resto della squadra invece brinda con Rogers per il successo dell’operazione.

Pubblicità

NCIS LOS ANGELES 10 ANTICIPAZIONI DELL’1 NOVEMBRE 2019

EPISODIO 19, “LEGAMI DIFFICILI” – Il suo vecchio amico Hamilton contatta Sam per unf avore personale: deve indagare su una scomparsa avvenuta nella Valley. Poche informazioni sulla famiglia Harris, che in realtà ha cambiato cognome dal precedente Wallace. Il capofamiglia era un ex agente di frontiera, James Wallace, che in seguito ad un raid ha litigato con un membro del cartello e ne ha provocato in modo involontario la morte. Visto che la vittima era collegata ad una banda texana, Ortega ha messo a dura prova l’incolumità dei Wallace, spingendo James a nascondersi con tutta la famiglia. Per risolvere il caso, Sam decide di avviare le indagini con Fatima, l’agente speciale incontrato in precedenza. Callen accetta di buon grado: il nipotino Jake è in città e vuole recuperare il tempo perduto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità