NCIS New Orleans 5/ Anticipazioni 9 luglio: Pride di nuovo in ospedale?

- Morgan K. Barraco

NCIS New Orleans 5, anticipazioni 9 luglio 2020, in prima Tv su Rai 2. Pride scopre di soffrire di un disturbo, ma deve occuparsi di un nuovo caso.

NCIS New Orleans 5
NCIS New Orleans 5, in prima Tv assoluta su Rai 2.

NCIS NEW ORLEANS 5, DOVE SIAMO RIMASTIA

Nella seconda serata di Rai 2 di oggi, giovedì 9 luglio 2020, andrà in onda un nuovo episodio di NCIS New Orleans 5, in prima Tv assoluta. Sarà il sesto, dal titolo “Una libbra di carne“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la scorsa settimana: Pride (Scott Bakula) sogna di nuovo Amelia e si sveglia di soprassalto poco prima di scoprire dell’arrivo di un nuovo caso. Durante la notte, sono stati uccisi quattro uomini che fanno parte di un gruppo di nazionalisti bianchi. Seguendo una pista, la squadra raggiunge un container econ sorpresa di Dwayne, all’interno trova il padre Cassius (Stacy Keach). Loretta (CCH Pounder) si occupa delle sue ferite e intanto lo rimprovera per non essere stato un buon padre per Pride. Cassius però giura di essere una vittima e di essere stato rapito dai criminali legati al caso. Sul posto viene arrestata anche Arlene (Alice Kremelberg), che rivela a Pride e Hannah (Necar Zadegan) che il suo gruppo ha offerto protezione a Cassius per diverso tempo e che lui in cambio ha rubato oltre 3 milioni di dollari, ottenuti grazie ad una rapina ad un Casinò. Cassius però nega tutto e fa infuriare il figlio quando osa parlare della pazzia della madre. Loretta per fortuna li ferma appena in tempo, ma Cassius rivela anche di essere tornato dopo aver saputo che ha rischiato la vita. Mentre l’uomo viene portato in ospedale per le ferite, Hannah e il resto della squadra cercano di localizzare il suo socio di un tempo, Boyd (Jason Alan Carvell). Pride intanto raggiunge Gina Powell (Melinda McGraw), la donna che gestiva il Casinò. In passato, Pride sente così tanto la mancanza del padre da seguirlo, per poi scoprire che ha una seconda famiglia e di avere un fratellastro, Boyd.

Nel presente, Boyd si presenta a casa di Pride, che lo arresta perchè sospettato di omicidio. Poco dopo, Boyd gli rivela di aver portato i milioni della rapina in un container diversi anni prima. Cassius invece fugge dall’ospedale e Pride accetta l’aiuto del fratellastro per trovarlo. Nel frattempo, Sebastian (Rob Kerkovich) scopre che la Powell in realtà era complice dei rapinatori. Sfruttando il suo nuovo ruolo, Pride intercetta il padre prima che possa raggiungere Gina. Cassius rivela di aver ricevuto l’incarico di far sparire i soldi della rapina anni prima, dalla Powell. La criminalità organizzata però cattura Boyd per convincere Pride a vendere il padre, poi spara contro l’auto di Cassius. In realtà Pride non si trova all’interno: si tratta di un trucco della squadra per arrestare i criminali. A fine caso, Cassius ottiene un posto nella protezione testimoni, mentre Pride e Boyd stringono un po’ di più il loro legame.

NCIS NEW ORLEANS 5 ANTICIPAZIONI DEL 9 LUGLIO 2020

EPISODIO 6, “UNA LIBBRA DI CARNE” – Pride continua ad avere delle allucinazioni e non solo durante la notte. Decide quindi di chiedere il parere di due medici diversi, ma il risultato gli lascia l’amaro in bocca. Entrambi concordano infatti nell’ipotesi di stress post traumatico legato alla sparatoria con Amelia. Prima che Pride possa vederci più chiaro, la squadra lo convoca per via di un nuovo caso. Jenny è stata rapita da un malintenzionato mentre si trovava in un locale a bere e per fortuna è riuscita a fuggire. Il caso prende una piega inaspettata quando si scopre che il sospettato potrebbe essere un serial killer. Una volta identificato, la squadra trova l’uomo già ucciso e con attorno diversi simboli incisi con il sangue. Grazie al dottor Wade, si scopre però che il vero assassino potrebbe essere un medico che di recente ha acquistato una particolare erba a Cuba.

© RIPRODUZIONE RISERVATA