Nehuen Perez alla Roma?/ Calciomercato, vicino l’acquisto del giovane difensore

- Claudio Franceschini

Nehuén Pérez alla Roma? Calciomercato, i giallorossi sarebbero vicini alla firma del giovane difensore argentino di proprietà dell’Atletico Madrid, da valutare la formula dell’operazione.

Nehuen Perez Famalicao facebook 2020 640x300
Patricio Nehuén Pérez potrebbe firmare per la Roma (da Facebook)

Sicuramente in casa Roma la notizia del giorno è la lunga intervista con la quale Francesco Totti è tornato a parlare del mondo giallorosso, ma anche il calciomercato (ufficialmente aperto) tiene banco. Acquisito Pedro Rodriguez a parametro zero, la società recentemente passata nelle mani di Dan Friedkin ha soprattutto una priorità: sfoltire la rosa e abbassare il monte ingaggi. Vanno lette in questo senso le imminenti cessioni di Edin Dzeko, destinato alla Juventus, e di Aleksandar Kolarov che dovrebbe firmare per l’Inter; il terzo punto all’ordine del giorno è quello di abbassare l’età media, da questo punto di vista allora la Roma sta lavorando per portare a casa qualche giovane interessante e, tra questi, figura anche il nome di Patricio Nehuén Pérez. Stando alle indiscrezioni lanciate da Gianluca Di Marzio a Sky Sport, il difensore argentino sarebbe vicino alla firma: si tratta di un classe 2000 che gioca come centrale, e che è di proprietà dell’Atletico Madrid. Con i Colchoneros però non ha mai giocato: arrivato già nel 2018 dall’Argentinos Juniors, è tornato in prestito nella società di casa e poi è stato girato a titolo temporaneo in Portogallo. Con la maglia del Famalicao, Nehuén Pérez ha messo insieme 23 partite di campionato segnando anche un gol; è riuscito a maturare esperienza e ora potrebbe essere pronto al salto.

NEHUEN PEREZ ALLA ROMA?

Resta da capire su quale base le due società stiano ragionando: l’Atletico Madrid potrebbe decidere di non lasciar partire il ragazzo a titolo definitivo e dunque potrebbe aprire ad un prestito con diritto di riscatto o, magari, cedere definitivamente Nehuén Pérez ma inserendo un diritto di ricompra che è una formula molto in voga in Spagna. Con la sua firma la Roma avrebbe per le mani un altro centrale giovane e da plasmare: da questo punto di vista può essere una garanzia Paulo Fonseca, perché il tecnico portoghese è riuscito a far crescere il rendimento di Roger Ibanez che nel post-lockdown è stato uno dei punti fermi di una squadra che ha avuto un ottimo rendimento. Prestato Mert Cetin al Verona, la Roma resta comunque alla ricerca di un difensore di grande esperienza che possa eventualmente fare le veci di Chris Smalling – i giallorossi stanno ancora trattando per riottenere l’inglese dal Manchester United – ma intanto Nehuén Pérez potrebbe proporsi come terzo centrale alle spalle del già citato Ibanez e di Gianluca Mancini, che ha prodotto una stagione positiva anche se con margini di miglioramento. Vedremo allora se ci saranno novità nei prossimi giorni, in questo momento comunque la Roma sta puntando sul talento in erba per un progetto che sia anche continuativo nel tempo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA