Nicolai/ “Indisponente e scostumato”, il popolo della rete insorge! (Amici 2020)

- Hedda Hopper

Nicolai è arrivato al serale di Amici 19 ma il suo comportamento non è migliorato anzi. Vive in disparte e in sala fa disperare anche i professionisti e il pubblico del programma è insorto

nicolai amici19 instagram 640x300
Nicolai di Amici

Nicolai è arrivato ad Amici 2020 come un fiume in piena travolgendo tutto e tutti, soprattutto Javier. Il ballerino è uno degli ultimi arrivati nella scuola di Maria De Filippi e il suo ingresso nella scuola non è stato ben visto dal pubblico a casa. Spesso accade questo quando uno arriva in corsa con la differenza che poi Nicolai non è riuscito a farsi ben volere dai suoi compagni di classe e nemmeno dal pubblico a casa. Il ballerino ha litigato con i professori, con i compagni e anche con i professionisti che non ritiene all’altezza di dirgli cosa fare, di correggerlo e quasi lavorare con lui. Questo lo ha messo al centro delle polemiche e quasi a rischio eliminazione salvo poi risolvere tutto a tarallucci e vino con tanto di frecciatina di Rudy Zerbi ai danni di Alessandra Celentano accusata di avere delle preferenze e di voler mettere al secondo posto l’educazione quando le conviene.

LO SCONTRO CON I PROFESSIONISTI ANCHE AL SERALE DI AMICI 2020

In realtà Nicolai ad Amici 2020 lo ha voluto proprio la maestra Celentano e il suo arrivo al serale possiamo dire che in gran parte è proprio opera sua, ne saranno felici gli addetti ai lavori? Quest’anno si sta preparando un serale in diretta con ritmi serrati e pezzi da preparare in settimana senza poter perdere tempo ma questo non sembra fare a caso di Nicolai che continua a fare una vita tutta sua, quasi parallela rispetto agli altri. In ogni pomeridiano abbiamo visto il ballerino lontano dai suoi compagni, pronto a mangiare ad orari diversi e anche a dormire lontano da loro, e in sala? Non va meglio. La produzione spesso deve strigliarlo sia per farlo svegliare che per farlo preparare e frequentare le lezioni e quando si presenta le cose non migliorano. Spesso Nicolai si lamenta, non vuole fare quello che deve e si tira indietro o, almeno, lo ha fatto fino a quando al suo cospetto non è arrivato Giuliano Peparini che gli ha spiegato i pezzi e il suo quadro e lo ha invitato ad affidarsi ai suoi collaboratori.

NICOLAI STRIGLIATO IN SALA PER LA POCA DISCIPLINA

Durante uno degli ultimi pomeridiani, però, Nicolai ha continuato a comportarsi come sempre facendo infuriare il popolo dei social che lo trova scostumato con tutti a cominciare dagli insegnanti e la produzione e finendo ai suoi compagni. In particolare, il ballerino si è presentato a lezione dopo uno strappo e si è limitato a ripetere alcuni movimenti di una coreografia senza ripetere tutto più e più volte. Tornato in casetta si è detto felice di una lezione così al grido di: “Così studiano i boss, con l’intelligenza!” ma non prima di essere strigliato in sala e invitato ad essere disciplinato se vuole davvero lavorare in questo mondo perché così ne risente anche il suo fisico visto che non si allena e non ha i muscoli riscaldati al momento di lavorare in sala.

© RIPRODUZIONE RISERVATA