Nino Castelnuovo è morto/ Addio all’indimenticabile Renzo dei Promessi sposi

- Carmine Massimo Balsamo

Si è spento oggi, all’età di 84 anni, l’attore Nino Castelnuovo: malato da tempo, ha lavorato con Visconti, Demy e Godard

Nino Castelnuovo e Paola Pitagora
Nino Castelnuovo e Paola Pitagora

Dopo l’addio a Jean-Paul Belmondo, altro lutto nel mondo del cinema: oggi, martedì 7 settembre 2021, è morto Nino Castelnuovo. Attore apprezzato e versatile, si è spento all’età di 84 anni dopo una lunga battaglia contro la malattia. La notizia è stata resa nota dalla famiglia, come riportato dai colleghi dell’Ansa.

“La famiglia si chiude nel dolore per la perdita del caro Nino e richiede comprensione e riservatezza in questo momento difficile”, si legge nella breve nota diffusa dai cari di Nino Castelnuovo. L’agenzia di stampa rende noto che i funerali dell’interpete si terranno a Roma in forma strettamente privata.

CINEMA IN LUTTO: ADDIO A NINO CASTELNUOVO

Colpito da glaucoma e ipovedente, Nino Castelnuovo da diversi anni si era ritirato dalle scene, ma è sempre rimasto nel cuore dei suoi fans. Marito di Maria Cristina Di Nicola e padre del 29enne Lorenzo, l’attore ha avuto grandissimo successo in tutti i campi, dal cinema al teatro passando per la televisione.

Nino Castelnuovo ha mosso i primi passi sul piccolo schermo alla fine degli anni Cinquanta, passando dal programma Zurlì il mago del giovedì al grande cinema: ricordiamo le partecipazioni di rilievo ne Il gobbo (1960) di Carlo Lizzani e in Rocco e i suoi fratelli (1960) di Luchino Visconti. Diretto da Jacques Demy nel musical Les Parapluies de Cherbourg, premiato nel 1964 con la Palma d’oro al Festival di Cannes, Nino Castelnuovo ha raggiunto l’apice del successo grazie al ruolo di Renzo Tramaglino nella riduzione televisiva de I promessi sposi, andata in onda sul primo canale della Rai nel 1967, per la regia di Sandro Bolchi. E ancora: la straordinaria performance ne Il paziente inglese di Anthony Minghella, tra i più premiati della storia della settima arte, il celebre spot per l’Olio Cuore e la partecipazione, la più recente della sua carriera, nella serie tv Le tre rose di Eva. Grandissimo cordoglio sul web, addio a un altro pezzo della storia dello spettacolo italiano e non…



© RIPRODUZIONE RISERVATA