Noemi/ La sua quarantena con il marito Gabriele Greco e la mancanza dei piccoli gesti quotidiani..

- Matteo Fantozzi

Noemi, la cantante romana ha raccontato tramite i social network la sua quarantena aprendo virtualmente ai suoi fan le porte di casa sua.

Noemi e Irama
Noemi e Irama (Instagram, 2019)

Noemi sarà una delle artiste chiamate ad avvicendarsi sul palco in ‘Stasera… Laura! Ho creduto in un sogno‘, spettacolo dedicato alle celebrazioni per i venti anni di carriera di Laura Pausini e che sarà ritrasmesso dalla Rai dal Teatro Antico di Taormina. In questi giorni la cantante romana, nonostante il lockdown per il coronavirus, ha comunque fatto avere notizie di sé ai suoi fans, sia attraverso i social network ed il suo profilo ufficiale su Instagram, sia con interviste alle principali radio. Su Instagram Noemi la settimana scorsa ha voluto augurare buona Pasqua a tutti i suoi followers, riflettendo su come l’emergenza coronavirus possa rappresentare, pur nel dramma che molti stanno vivendo, un’opportunità di cambiamento. Un’occasione per riflettere su quelli che sono i rispettivi percorsi di vita di ognuno di noi, riuscendo a raccogliere le forze per ripartire con consapevolezze importanti in più quando tutto questo finirà: anche se la chiarezza su sé stessi, ha ricordato Noemi, è più difficile da trovare di quanto si potesse credere quando è iniziata la reclusione casalinga forzata.

Noemi, ecco come ha trascorso la quarantena

Nella settimana appena trascorsa Noemi ha anche rilasciato un’intervista all’emittente RTL 102.5, parlando di come sta trascorrendo questo periodo di quarantena in casa con il marito Gabriele Greco, sposato nel 2018, ed i suoi due cani, un pitbull e uno shitzu. A mancare però all’artista capitolina sono soprattutto le piccole cose ed i piccoli gesti che facevano parte della quotidianità di ogni giorno, a partire dal caffè preso sotto casa nel bar di fiducia fino ad arrivare alla musica e alla possibilità di esibirsi dal vivo, che per tutti gli artisti si sta rivelando la cosa più difficile a cui rinunciare. I cantanti italiani hanno sollecitato il Governo a trovare risposte anche per i lavoratori del mondo della musica, con Tiziano Ferro e la stessa Laura Pausini che hanno rivolto un appello per sensibilizzare sul tema: Noemi ha naturalmente aderito alla questione, sottolineando come non solo per i cantanti, ma per tutti coloro che vivono grazie alla musica debbano essere date risposte certe e tempestive.

Il suo futuro artistico

Nell’intervista a RTL 102.5 Noemi ha anche parlato del suo futuro artistico, difficile da pianificare in tempi di pandemia ma che continua comunque ad occupare buona parte dei suoi pensieri. Noemi ha affermato di aver fatto tesoro di questo periodo di stop forzato e di aver preparato nuovo materiale ricco di entusiasmo, particolarmente ‘fresh’, questa è stata la sua definizione dei nuovi pezzi durante l’intervista. Canzoni fresche e in grado di richiamare energia ed entusiasmo in vista di quella che sarà per tutti una difficile ripartenza: le novità saranno contraddistinte anche da collaborazioni importanti, la stessa Noemi in tempi recenti non ha mai negato incursioni nei dischi di artisti amici e c’è da scommettere che in molti ricambieranno il favore: nel frattempo ci sarà l’occasione per rivedere la cantante romana dal vivo sul palco proprio per omaggiare una delle artiste italiane che ha sempre sottolineato di stimare di più, pur appartenendo a una generazione appena precedente, come Laura Pausini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA