Notte della Taranta 2021/ Diretta e ospiti, Al Bano, Madame e Il Volo: “Libertà e…”

- Anna Montesano

La Notte della Taranta 2021, diretta e ospiti della serata che andrà in onda sulla Rai il 4 settembre: Il Volo, Al Bano e Madame protagonisti

la_notte_della_taranta_2018
Notte della Taranta 2018

La Notte della Taranta 2021 ha registrato coreografie apprezzate e di successo, grazie alla presenza di un vero e proprio maestro del settore, che risponde al nome di Thomas Signorelli. È lui, oltre ad Al Bano, Madame e Il Volo, il grande protagonista di questa edizione dell’evento musicale capace di abbinare il folklore alla musica. “Ho lavorato intensamente con il corpo di ballo della Taranta e con i ballerini accademici, creando le coreografie ispirate dai testi e dalla musica – ha asserito –. In particolare ho creato per Madame sul brano la Rondinella un quadro di grande impatto scenico che racconta l’antica tessitura del Salento fatta da sapienti mani e da telai in legno d’ulivo”.

E, ancora: “Raccontiamo la festa popolare sul brano Fuecu, ispirato dalla Focara di Novoli, ma anche la contemporanea ricerca di se stessi in un mondo di specchi e di riflessi che molto spesso escludono l’altro. L’invito è, dunque, quello di accogliere ogni diversità”. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

Notte della Taranta 2021: le dichiarazioni di Emiliano

Per vedere le immagini della Notte della Taranta 2021 occorrerà attendere sino al prossimo 4 settembre. Tra gli ospiti, come detto, Al Bano, Il Volo e Madame. Il governatore regionale della Puglia, Michele Emiliano, ha dichiarato che tale manifestazione incarna un ulteriore passo avanti nel confronto tra una tradizione forte, inscalfibile, che è quella della musica popolare salentina, con il mondo, con la musica italiana, colta, innovativa.

Oggi la Taranta “rappresenta la nostra volontà di manutenere la nostra libertà, non solo dalla pandemia, ma anche dalle minacce che in tutto il mondo rischiano di mettere in discussione conquiste di civiltà, soprattutto con riferimento alle donne. Nella mia percezione questa è la musica della battaglia. Della battaglia interiore, della battaglia con i sentimenti, con il cambiamento. È un tamburo piccolo, però è sempre tamburo. E lo hanno inventato per dare il ritmo, per far marciare insieme le persone, ciascun con un compito diverso”. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

La Notte della Taranta 2021: parla Madame

La Notte della Taranta 2021 si svolge quest’oggi, ma sarà visibile in tv soltanto il prossimo 4 settembre 2021. Fra gli ospiti c’è anche la rivelazione dell’ultimo Festival di Sanremo, Madame, che ha rilevato come il suo obiettivo musicale sia prevalentemente di linguaggio: “Quest’anno ho ricevuto diversi premi per il modo con cui utilizzo le parole e questo mi ha portato a riflettere molto su di me. Inizierò da qui, da questi giorni, amando tutto quello che vedo perché per me amore significa comprendere. Ed è con questo approccio che mi sono avvicinata a La Notte della Taranta, interamente predisposta a comprendere cosa è la pizzica, cosa rappresenta per la gente che è profondamente attaccata alle radici della propria identità“.

Si tratta, in altre parole, di una tradizione che mi piacerebbe tradurre in altri linguaggi, in una chiave nuova. Ho fatto del mio meglio per portare la mia penna in questo mondo. Canto e danzo come si danza qui. È una notte di liberazione, ma non esiste liberazione se non c’è comprensione”. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

La Notte della Taranta 2021: ospiti ed esibizioni

Tutto è quasi pronto per la serata de La Notte della Taranta, guidata dalla narrazione di Al Bano Carrisi. Ricordiamo che anche se viene fatta questa sera, bisognerà attendere la prossima settimana per vederla in Tv. Tra i maestri concertatori troviamo Enrico Melozzi che, nel corso della conferenza stampa per l’evento, tenutasi ieri, ha dichiarato: “Fare questo lavoro dopo quello che abbiamo vissuto è di sicuro una liberazione dell’anima, mentre il coraggio è la componente che in questa fase serve all’artista e servirebbe anche ai politici per dar vita alla musica, liberarla realmente“. Anche il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, è intervenuto nel corso della conferenza, parlando della Notte della Taranta come di un evento che lascerà il segno: “Se c’è un messaggio chiaro che viene dalla Puglia è che noi siamo pronti ad accogliere“. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Le parole di Al Bano

Sarà una serata dedicata alla musica quella de La Notte della Taranta 2021 ma anche alla tradizione. Super ospiti della serata salentina saranno Il Volo. Il celebre trio si esibirà sul palco di Melpignano, portando in scena non solo canzoni del proprio repertorio, ma anche contaminato il loro genere con altri molto diversi e lontani dal proprio. Sul palco è attesissimo Al Bano: il cantante di Cellino San Marco sarà la voce narrante della serata musicale. “Farò di tutto di più, ma questo di più non lo voglio dire, lo voglio fare. – ha ammesso nel corso della conferenza stampa della kermesse tenutasi ieri pomeriggio – Dopo sessant’anni di carriera il futuro lo vedo ancora molto bello, molto attivo“, ha dichiarato inoltre l’artista. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Madame sul palco

È oggi La Notte della Taranta. L’edizione 2021 si registra questa sera, 28 agosto, per andare poi in onda il 4 settembre. Grande attesa per la partecipazione di Madame, l’artista 19enne si esibirà sul palco di Melpignano tra balli e canti, cantando canzoni come Marea e Rondinella. “Penso che inizierò da qui. – ha dichiarato la cantante nel corso della conferenza stampa tenutasi ieri – Amerò e comprenderò questa edizione e cercherò di portarla con le mie parole, a tutti”, ha dunque aggiunto durante la presentazione dell’evento. Madame ha inoltre rivelato di essere stata molto sorpresa dall’invito: “Appena ho letto la mail dell’invito ho detto una parola che non ripeterò”, ha infatti scherzato durante il suo intervento. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Al Bano Carrisi narratore della serata

Torna anche quest’anno l’appuntamento con La Notte della Taranta. L’evento avrà luogo questa sera, 28 agosto, a Melpignano (Lecce), nel piazzale dell’ex convento degli Agostiniani. Sarà però trasmesso su Rai 1 il 4 settembre, alle 23,15. Il posto di narratore, lasciato vacante da Belen Rodriguez e Stefano De Martino, quest’anno va ad un artista pugliese amatissimo: Al Bano Carrisi. Avrà lui il compito di traghettare il pubblico attraverso i vari artisti della serata, spiegando il significato della pizzica salentina.

Ad affiancarlo in questa serata saranno due maestri concertatori: Enrico Melozzi e Madame. Non mancano i primi dettagli della serata, la Fondazione svela infatti che quest’anno sarà “uno spettacolo che si preannuncia carico di sorprese e di importanti messaggi affidati alla scrittura dell’Orchestra popolare, che in questi mesi ha lavorato all’introduzione nei brani della tradizione di versi contemporanei che fotografano l’attuale situazione del Salento”.

Il Volo grandi ospiti de La Notte della Taranta 2021

Sul palco de La Notte della Taranta quest’anno sono attesissimi i tre artisti de Il Volo, al lavoro con il maestro Enrico Melozzi per regalare al pubblico grande musica. Madame, invece, promette una “taranta rock”, durante la quale grande protagonista sarà anche la danza. Gli organizzatori hanno infatti anticipato che la giovane cantante 19enne ballerà la pizzica insieme al corpo di ballo, guidato dal coreografo Thomas Signorelli insieme al marchio IJO di Annalisa Surace.

Sarà dunque una serata all’insegna della musica, allietata dalle voci di Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble. Per loro, infatti, ci sarà una grande sfida: cantare l’inno della Taranta, Calinitta, e per di più in grico, la lingua minoritaria dell’area ellenofona del Salento. Non mancheranno le esibizioni di Madame, che si dice pronta a portare sul palco tutta se stessa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA