Odette Giuffrida oro nei -52 kg ai Mondiali di Judo 2024/ Non accadeva da 33 anni

- Chiara Ferrara

Odette Giuffrida conquista l'oro nei -52 kg ai Mondiali di Judo 2024: non accadeva da 33 anni. Argento invece nei -48 per Assunta Scutto

odette_giuffrida_premiazione_facebook_2017 Odette Giuffrida, durante una premiazione (Facebook)

Odette Giuffrida ha vinto la medaglia d’oro nella categoria -52 kg ai Mondiali di Judo 2024. La ventinovenne italiana ha battuto l’uzbeka Diyora Keldiyorov, numero 2 al mondo, andando oltre i pronostici. Nei quattro incontri precedenti inoltre aveva avuto la meglio sulla spagnola Estrella Lopez Sheriff, sulla giapponese Kisumi Omori, sulla brasiliana Larissa Pimenta e sulla francese Amandine Buchard. Tutte tra le più forti del panorama internazionale di questo sport. 

Il titolo conquistato da Odette Giuffrida è storico. Non accadeva infatti da ben 33 anni che a ottenerlo fosse un’italiana. L’ultima vittoria, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, risaliva infatti a Emanuela Pierantozzi e Alessandra Giungi a Barcellona ’91. Il futuro dello Judo in Italia adesso sembra più roseo. Anche se i successi per la ventinovenne non erano mancati negli scorsi anni: un argento a Rio 2016, un bronzo a Tokyo 2020 e più recentemente l’argento europeo a Zagabria solo qualche settimana fa. Adesso l’obiettivo solo le Olimpiadi di Parigi in programma a giugno. Anche la Premier Giorgia Meloni si è complimentata con l’atleta: “Complimenti alla nuova campionessa del mondo di Judo, Odette Giuffrida, che fa conquistare all’Italia il primo oro dopo 33 anni. Straordinaria”, ha scritto su X.

Non solo Odette Giuffrida: medaglia anche per Assunta Scutto

Odette Giuffrida non è l’unica italiana ad avere conquistato una medaglia ai Mondiali di Judo 2024. Un argento infatti è andato nella categoria -48 kg ad Assunta Scutto. L’atleta è riuscita a battere la maltese Katryna Esposito, la russa Sabina Giliazova, la turca Tugce Beder e la svedese Tara Babulfath. Non è riuscita tuttavia ad avere la meglio sulla mongola Baasankhuu Bavuudorj. Una sfida molto combattuta che si è decisa soltanto a 7 secondi dalla fine. “Penso che sia tutto un piano di Dio. Quest’anno ci sono le Olimpiadi e il Signore ha preparato qualcosa di ancor più grande per me”, ha affermato l’azzurra.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Calcio e altri Sport

Ultime notizie