Oreste Casalini è morto/ L’artista 58enne sconfitto da un tumore ai polmoni

- Davide Giancristofaro Alberti

Oreste Casalini morto all’età di 58 anni. Il noto artista italiano originario di Napoli, si è spento nelle scorse ore, sconfitto da un tumore ai polmoni

casalini 2020 web 640x300
Oreste Casalini

E’ morto l’artista Oreste Casalini. Scultore e curatore alla Biennale, aveva appena 58 anni, ed è deceduto dopo aver perso la propria personale battaglia contro un mare incurabile. Come da notizie emerse, Casalini è venuto a mancare nella notte appena passata, quella fra domenica 19 e lunedì 20 luglio, in quel di Roma, dove era ricoverato. Da diverso tempo stava lottando contro un tumore che gli era stato diagnosticato ai polmoni, e sua moglie Ekaterina Pugach, aveva anche avviato una raccolta fondi per provare una terapia combinata che era molto costosa. Purtroppo a nulla sono valsi questi sforzi, alla fine Casalini non ce l’ha fatta. Il grande artista italiano viveva da anni a Roma ma era originario di Napoli. Si era diplomato all’Accademia di Belle Arti capitolina, e nel corso della sua lunga e prestigiosa carriera aveva realizzato numerose installazioni permanenti in spazi privati quanto pubblici.

ORESTE CASALINI È MORTO: L’ANNUNCIO VIA FACEBOOK DELLA MOGLIE

Ha lavorato e vissuto a New York, Dubai, ma anche Berlino, Napoli e in India. Si ricordano in particolare le sue installazioni permanenti a Milano e Berlino, nonché la partecipazione alla dodicesima Biennale di Architettura di Venezia nell’ambito del Progetto “E-picentro”, come curatore della sezione “In tenda”. Aveva tenuto la sua ultima mostra a dicembre del 2019, un’esposizione dal titolo “Per sempre” presso la galleria Kou di Roma. A dare il triste annuncio è stata la moglie Ekaterina, attraverso la propria pagina Facebook, una didascalia a corredo di alcuni scatti in cui si legge: “Questi gli ultimi disegni e scritti fatti da Oreste Casalini in ospedale. La prima parte della terapia (immunoterapia) è andata bene, la chemioterapia non è andata, inoltre la malattia ha iniziato a progredire molto rapidamente, non si poteva fare più nulla … Ieri mattina Oreste è deceduto, è morto mentre dormiva senza soffrire.Tutti coloro che vogliono vederlo la camera ardente sarà all’ospedale IDI via Monti di Creta 104 dalle 11 alle 15. Il funerale avvera’ domani 21 Luglio nella chiesa degli Artisti alle 16, Piazza del Popolo 18”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA