ORNELLA MUTI: “MARIJUANA? LA USO PER CURARMI OMEOPATICAMENTE”/ “Non è vietato”

- Davide Giancristofaro Alberti

La replica di Ornella Muti alle accuse ricevute dopo aver esibito un ciondolo con le foglie di marijuana: ecco cosa ha detto oggi in conferenza stampa

ornella muti wikipedia 640x300 Ornella Muti (Wikipedia)

Ornella Muti, dopo la polemica scoppiata a seguito dell’esibizione di un ciondolo su Instagram con le foglie della marijuana, ha fatto chiarezza. Parlando stamane in conferenza stampa in vista della prima puntata del Festival di Sanremo 2022, la nota attrice italiana ha spiegato, rispondendo a domanda di un giornalista in sala: “Spingo l’aspetti terapeutico della cannabis, non spingo assolutamente l’aspetto ludico della canna: mi spiace della polemica, addirittura pensano che io giri per il backstage donando canne, è triste, mi rendo conto che il cambiamento è difficile”.

Ornella Muti ha spiegato di curarsi omeopaticamente, ricordando che si tratta di una sua scelta “Che grazie a Dio non è vietata, ma ci sono testi e persone più giuste di me per parlare di questi temi, dell’uso della cannabis per i bambini epilettici, le persone malate: non è che un bambino debba fumare una canna, la cannabis è una pianta che dà oli, estratti, è una scelta del paziente se usarla o no. Mia mamma ha avuto anni difficili prima di morire e non sono riuscita a dargliela, ho dovuto rimpinzarla di psicofarmaci che annebbiano la coscienza, l’ho persa senza poterle dire ciao perché non mi riconosceva più”. Quindi Ornella Muti, nelle scorse ore ‘attaccata’ da alcuni esponenti politici, ha concluso il suo pensiero dicendo: “Ognuno deve fare quello che si sente, io mi sento bene così, mi spiace che venga confuso, tutto qua”. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

ORNELLA MUTI, CIONDOLO CON FOGLIE MARIJUANA: È POLEMICA, DARGEN D’AMICO LA ‘IMITA’

A poche ore dall’inizio ufficiale del Festival di Sanremo 2022, scoppia la polemica nei confronti di Ornella Muti, la co-conduttrice dello show, a fianco di Amadeus per questa serata di esordio. La nota attrice italiana ha postato una fotografia sui social, a fianco della figlia Naike Rivelli, con tanto di collanina con un ciondolo a forma di foglie di marijuana, monile indossato anche dalla figlia. Ovviamente di questo gioiello se ne sono subito accorti i naviganti della rete, ma non solo, visto che lo stesso scatto è giunto fino ai nostri politici, a cominciare dai deputati di Fratelli d’Italia Federico Mollicone, commissario di Vigilanza Rai, e Maria Teresa Bellucci, capogruppo in commissione Affari Sociali.

Entrambi hanno commentato stizziti l’episodio, spiegando: “Riconosciamo in Ornella Muti un’autorevole artista e grande icona del cinema italiano – le parole dei due parlamentari riportate in queste ore dal sito dell’agenzia Adnkronos – ma riteniamo improprio il sostegno alla liberalizzazione della cannabis espresso in un post da parte della co-conduttrice di Sanremo”. Quindi i due esponenti di FdI aggiungono: “Non vorremmo che il Festival di Sanremo possa diventare il megafono delle posizioni del fronte della cannabis libera e del referendum”.

ORNELLA MUTI, FOTO CON CIONDOLO A FORMA DI MARIJUANA: I FAN NON SE NE ACCORGONO

Mollicone e Bellucci concludono: “Tanto più di fronte ai recenti fatti di cronaca che vedono coinvolta la sorella di Ornella Muti, Claudia, in una maxiretata per smercio di sostanze stupefacenti. Manteniamo certo un atteggiamento garantista ma la riteniamo un’esternazione impropria. Ricordiamo che l’uso della cannabis in Italia è illegale, se non per uso terapeutico”.

Spulciando i commenti allo scatto incriminato, in realtà, i fan di Ornella Muti sembrano più concentrarsi nel fare i complimenti alla stessa e alla figlia, visto che la maggior parte scrive “bellissime”, o anche “sembrate sorelle”. C’è poi chi aggiunge “Guarderò questa sera Sanremo solo per te”, mentre una sola ha notato il ciondolo con le foglia di marijuana, scrivendo: “Perchè quei ciondoli?”. E mentre la polemica sul ciondolo con le foglia di marijuana indossato da Ornella Muti impazza, Dargen D’Amico, cantante in lizza per la vittoria di Sanremo 2022, ha mostrato anch’egli il “simbolo proibito”: sfilando sul tappeto che porta all’Ariston, quest’anno di colore verde con erba sintetica, l’artista ha mostrato una mise con giacca e bermuda color cammello, e calze sportive con le foglioline di marijuana.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Sanremo

Ultime notizie