Osimhen al Napoli/ Affare da 81 milioni e Gattuso si riduce l’ingaggio per averlo

- Matteo Fantozzi

Osimhen al Napoli, Calciomercato: Aurelio De Laurentiis pronto a mettere a segno il primo grande acquisto del 2020, 81 milioni per l’attaccante del Lille.

osimhen napoli
Victor Osimhen, attaccante nigeriano (Foto LaPresse)

Victor Osimhen al Napoli può essere il primo grande colpo di calciomercato azzurro per il prossimo anno. Secondo L’Equipe l’affare sembra a un passo dal diventare ufficiale con Gennaro Ivan Gattuso disposto a ridursi l’ingaggio pur di averlo con sé nella prossima stagione. Passiamo alle cifre, si parla di un affare che dovrebbe portare la squadra campana a un esborso di 81 milioni di euro. Il calciatore potrebbe guadagnare uno degli ingaggi più alti della storia del club azzurro, passando dagli 800mila euro stagionali percepiti oggi al Lille e arrivare a circa cinque milioni. Per averlo si è mosso in prima persona il direttore sportivo Cristiano Giuntoli volato in Sardegna per trattare con l’entourage del calciatore.

Osimhen al Napoli, nuovo leader per l’attacco di Gattuso

Con Osimhen al Napoli Gennaro Gattuso mette nel motore una vera e propria macchina da gol. Il classe 1998 nigeriano di Lagos è un vero e proprio centravanti d’area di rigore come in Campania non si vedeva dai tempi di Edinson Cavani. Con la cessione di Arkadiusz Milik, diviso ora tra Juventus e Roma, arriva un calciatore capace e in grado di poter fare la differenza. Cresciuto nella Strikers Academy fu acquistato dal Wolfsburg quando aveva ancora 19 anni, passando poi allo Charleroi in Belgio. In Francia è arrivato nel 2019, dimostrando di essere ragazzo veloce e dotato di un gran fisico. L’accostamento con Didier Drogba è stato immediato, mentre solo una volta in Ligue 1 si è meritato il soprannome di Humble Victor.

© RIPRODUZIONE RISERVATA