Palombelli vs Gualmini: “Attenzione alle parole che dice”/ Lei se ne va in diretta tv

- Alessandro Nidi

Lite fra Barbara Palombelli ed Elisabetta Gualmini: l’eurodeputata, risentita per essere stata corretta dalla conduttrice, abbandona lo studio televisivo

palombelli gualmini 640x300
Palombelli vs Gualmini (Stasera Italia, 2022)

Sconto tra Barbara Palombelli ed Elisabetta Gualmini (eurodeputata del Partito Democratico) di fronte alla telecamere di “Stasera Italia”, trasmissione di Rete 4 andata in onda nella serata di mercoledì 1 giugno 2022. Nel corso del talk show politico, addirittura, Gualmini ha abbandonato la postazione e ha lasciato vuota la propria sedia, senza più fare ritorno. Il tutto, dopo essere stata ripresa dalla conduttrice per questa sua affermazione: “Comprendo perfettamente quello che hanno detto – ha spiegato l’eurodem in riferimento al servizio andato in onda sui pescatori italiani lasciati a terra dal caro-carburante – ed è evidente come il costo del gas ormai sia aumentato in maniera esponenziale. Questo è assolutamente intollerabile”.

E, ancora: “Penso che Draghi però abbia anche usato parole di realtà, quando ha riconosciuto che l’inflazione così alta ovviamente penalizza le classi più deboli e il potere d’acquisto delle categorie più fragili, e che quindi bisogna dare risposte differenziate…”. Quest’ultima porzione di discorso, in particolare, è stata quella che non ha riscontrato il gradimento di Barbara Palombelli, che ha inteso interrompere la Gualmini.

LITE PALOMBELLI-GUALMINI: EURODEM SE NE VA IN DIRETTA TELEVISIVA

Queste, nel dettaglio, sono state le frasi pronunciate dalla Palombelli: “No, però, mi scusi, io la vorrei correggere su una questione. Non stiamo parlando di categorie fragili, stiamo parlando di imprese italiane che da secoli si vanno a guadagnare il pane”. Ecco allora che la Gualmini ha provato a controbattere, ma Palombelli ha insistito: “Un peschereccio costa come un’azienda con i capannoni nel Nord Italia. Non stiamo parlando di una persona a casa che deve ricevere il sussidio, stiamo parlando di un’impresa fondamentale per il Paese. Attenzione alle parole che dice. Le parole sono importanti”.

E, infine: “Stiamo parlando di persone che forse diventano fragili per il prezzo alto dell’energia, ma non sono affatto categorie fragili. Sono persone coraggiose, importanti, che danno al nostro Paese una ricchezza incredibile, investendo tanto perché ognuna di quelle barche costa come tre appartamenti”. Amareggiata per essere stata corretta Gualmini, senza dire niente a nessuno, ha lasciato la poltrona, con Barbara Palombelli che si è detta dispiaciuta per questo atteggiamento.





© RIPRODUZIONE RISERVATA