Pantera nera in libertà a San Severo/ Paura nel Foggiano: “Massima cautela”

- Carmine Massimo Balsamo

Avvistata una pantera nera a San Severo, provincia di Foggia: in corso le operazioni di ricerca. Il sindaco: “Massima attenzione”.

pantera nera san severo
Pantera nera (Big cat rescue)

Allarme pantera nera a San Severo, provincia di Foggia: l’animale si aggirerebbe impaurito nelle campagna della località pugliese, stando al racconto di un giovane operaio che si stava recando sul posto di lavoro. Come riporta Repubblica, è stata avvistata nei pressi di una fabbrica di fuochi di artificio che si trova in periferia, precisamente in via Castelnuovo. L’uomo ha contattato le forze dell’ordine, che giunte sul posto hanno cercato di individuare l’animale: il giovane ha spiegato che la pantera avrebbe scavalcato un muretto per poi dileguarsi nelle campagne circostanti. La presenza dell’animale è stata confermata: i poliziotti hanno rinvenuto delle impronte del felino sul terreno. E in queste ore è in corso la ricerca dell’animale, con l’ausilio di vigili del fuoco ed il personale veterinario della Asl.

PANTERA NERA AVVISTATA A SAN SEVERO: “MASSIMA CAUTELA”

«Confermo avvistamento di una pantera in agro di San Severo. La situazione è monitorata e un numero importante di uomini si sta attivando per catturarla. Prudenza ma nessun allarmismo. P.s a qualche burlone che sta facendo girare via wapp la notizia della cattura della pantera dico di essere per una volta serio», il commento su Facebook del sindaco di San Severo, Francesco Miglio. La situazione è sotto controllo, ha spiegato il primo cittadino, ma resta comunque alta la soglia d’attenzione per il pericoloso felino. Ricordiamo che non è l’unico caso di avvistamento di una pantera nera in Italia: qualche giorno fa è stato avvistato un altro grosso felino in Piemonte, precisamente a Corneliano, nell’area collinare tra Via Lemonte di Corneliano e Bricco di Piobesi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA