Padre Patrick Pugliese/ Il messaggio nella casa: “Non ti preoccupare non esco”

- Emanuele Ambrosio

Padre Patrick Pugliese, il messaggio all’interno della casa del Grande Fratello Vip per confortarlo sull’emergenza legata al Coronavirus: “Tranquillo non esco”.

patrick pugliese gf vip
Patrick Pugliese (Grande Fratello Vip 4)
Pubblicità

Il padre di Patrick Pugliese è stato tra i protagonisti della sorprese per il concorrente del Grande Fratello Vip 2020. Questi ha voluto tranquillizzarlo anche in merito all’allarme dettato dall’emergenza Coronavirus: “Stai tranquillo che non sto uscendo di casa, stiamo tutti bene e la nostra famiglia in questo momento sta bene“. Sicuramente è stato un momento commovente per Patrick che ha voluto ribadire: “Non vedo l’ora di sentirlo per telefono, quando esco lo chiamo”. Di certo i concorrenti di questo programma vivranno l’uscita dalla casa con grandissima alienazione, visto che l’inizio dell’emergenza sanitaria l’hanno affrontata quando erano confinati dentro la casa più famosa della televisione. Per molti sarà brutto poi non poter vedere i genitori, magari anziani, per proteggerla da un virus che purtroppo sta mettendo in ginocchio il nostro paese. (agg. di Matteo Fantozzi)

Pubblicità

“Argentino, ha studiato in Francia”

Patrick Pugliese è uno dei concorrenti favoriti alla vittoria finale del Grande Fratello Vip 2020. L’ex concorrente storico alla sua terza partecipazione nel reality show di Canale 5 è ad un passo dalla finale e da una possibile vittoria che ha già sfiorato alcuni anni fa durante la sua precedente esperienza all’intento della casa. Quest’anno ci è rientrato come “vip” riuscendo, settimana dopo settimana, a conquistare ancora una volta il cuore del pubblico che l’ha sempre salvato al televoto regalandogli una nuova finale. A pochissimi giorni dalla finale, Patrick all’interno della casa sembra sereno e in cucina si è ritrovato a parlare con l’amico Paolo Ciavarro. Una chiacchierata tra due amici che si sono ritrovati a parlare della loro vita quotidiana e di conseguenza anche della famiglia. Patrick si è confidato con Paolo Ciavarro rivelando alcuni dettaglia sulla sua famiglia e in particolare su padre. “Mio papà è argentino come lo sono mia nonna e nonno, mentre il mio bisnonno è italiano” – ha raccontato l’ex concorrente storico del GF.

Pubblicità

Patrick Pugliese: “mio padre è arrivato in Italia nel ’56”

Ma non finisce qui, Patrick Pugliese prosegue il suo racconto parlando delle origini del padre e del suo bisnonno. “Mio bisnonno è andato in Argentina, mentre il mio papà è tornato in Italia hanno fatto solo una generazione di là” – racconta Patrick Ray Pugliese all’interno della casa del Grande Fratello Vip 2020 all’amico Paolo Ciavarro. Il figlio di Eleonora Giorgi allora domanda: “quindi parla lo spagnolo? ” con Patrick che prosegue il racconto: “mio papà è arrivato in Italia nel ’56, aveva solo 8 anni, parla abbastanza bene l’italiano. Poi ha studiato il Conservatorio a Parigi e per quello è un pò strampalato: è argentino, pensa di essere francese, ma in realtà è italiano. Lui sembra francese o mi faceva crescere in Francia definitivamente…”. Un ritratto inedito quello di Patrick che, dopo le polemiche scoppiate con Antonio Zequila, prosegue la sua avventura al Grande Fratello Vip 2020 in attesa della finalissima di mercoledì 8 aprile 2020 in onda su Canale 5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità