PATRIZIA PELLEGRINO, LA MORTE DEL FIGLIO RICCARDO/ “Aveva 10 giorni di vita…”

- Jacopo D'Antuono

Patrizia Pellegrino e il dolore per la morte del figlio Riccardo, un trauma mai del tutto superato: “Ma adesso mi ritengo una donna fortunata”

patrizia pellegrino min 640x300
Screenshot da video

Patrizia Pellegrino al Grande Fratello Vip 2021 racconta della tragedia della morte del figlio Riccardo. “Era un figlio tanto desiderato” – esordisce l’attrice napoletana che ha dovuto dire addio al suo amato bambino dieci giorni dopo la nascita. “Aveva 10 giorni di vita, aveva superato la settimana. Ero in clinica pronta per andare a prendermelo quando è arrivato Pietro e mi ha detto che non c’era più” – racconta la Pellegrino che scopre così della morte del figlio Riccardo. Una scoperta che l’ha scaraventata in una baratro senza fine: “ho avuto la voglia di sparire dalla faccia della terra. Ho sentito come una mano che mi stritolava il cuore, per me era finito tutto, nulla aveva più importanza nella mia vita”.

Un racconto molto toccante quello di Patrizia Pellegrino che ha commosso davvero tutti. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Patrizia Pellegrino: “mio figlio Riccardo è il mio angelo custode”

Patrizia Pellegrino ha dovuto fare i conti con un grande dolore nel corso della sua vita: la perdita del figlio Riccardo. Ne aveva parlato poche settimane fa, appena entrata nella casa del Grande Fratello VIP, in una chiacchierata con la sua amica Manila Nazzaro, anche lei alle prese con lo stesso trauma. “Il giorno che dovevo andare a prenderlo è entrato Pietro, l’ho guardato negli occhi e ho capito tutto subito”, aveva spiegato in lacrime la Pellegrino, riavvolgendo il nastro di un ricordo molto doloroso. Nonostante sia passato del tempo, Patrizia Pellegrino non riesce a farsi una ragione di quanto successo e ogni volta che decide di affrontare questo tema si commuove.

Come dicevamo, Manila Nazzaro può capirla benissimo perché a suo malgrado ha vissuto lo stesso trauma. “Non l’ho potuto salutare o vedere. Lui è il mio angelo custode. Un fiorellino, lui era lì”, il racconto di Patrizia alla sua amica Manila. Difficile, se non impossibile, superare un trauma del genere: “Una amica mi regalò un bonsai e il giorno che mio marito mi ha detto che Riccardo non c’era più è fiorito”.

Patrizia Pellegrino, la morte del figlio Riccardo è un trauma mai del tutto superato

Nel dolore condiviso con Manila Nazzaro, Patrizia Pellegrino aveva trovato un abbraccio sincero e sentito. Sicuramente una bella immagine su cui giustamente le telecamere del Grande Fratello Vip si erano soffermate. Il reality di Canale 5, dunque, sa anche regalare momenti di affetto e commozione sincera. Chissà se Alfonso Signorini toccherà questo tasto dolente con Patrizia, che nel corso della sua vita ha comunque scoperto la gioia di diventare mamma di tre figli (Tommaso e Arianna, nati dalla storia d’amore dall’ex marito Pietro Antisari Vittori, e Gregory, adottato in Russia). “Mi ritengo una donna molto fortunata. Vivo per loro e sono la cosa più bella che Dio mi ha dato”, ha raccontato la concorrente del Grande Fratello VIP.



© RIPRODUZIONE RISERVATA