Paul Orndorff “Mr. Wonderful” è morto/ Lutto nel mondo del wrestling, aveva 71 anni

- Davide Giancristofaro Alberti

E’ morto nella giornata di ieri Paul Orndorff, lottatore del wrestling americano conosciuto con il soprannome di Mr. Wonderful: aveva 71 anni

paul orndorff yt 640x300
Paul Onrdorff (Screen Youtube)

Il mondo del wrestling americano e precisamente della WWE piange l’ennesimo lottatore scomparso: stiamo parlando precisamente di Paul Orndorff, quello che sul ring era conosciuto come “Mr. Wonderful”. E’ stato un lottatore famoso in particolare durante gli anni d’oro del wrestling americano, fra i ’70 e gli ’80, ed è ricordato dagli appassionati per alcuni match incredibili con Hulk Hogan ma anche Ted DiBiase, Mr T. e Jake Roberts. Paul Orndorff è morto all’età di 71 anni e l’annuncio della scomparsa è stato dato nelle scorse ore dal figlio Travis: “È con molta tristezza che annuncio la morte di mio padre, Paul Orndorff”.

“Era conosciuto come ‘Mr. Wonderful’ – ha proseguito – in molti se lo ricordano per il suo fisico e la sua intensità ma se solo potessi farei di tutto per farvi capire che persona era. Per quanto voi lo odiavate come wrestler (era infatti un cosiddetto cattivo ndr), lui lo adorava. Era un fantastico padre che ha mostrato più amore di quanto meritassi. Ti amo, papà”. Paul Orndorff è stato uno dei quattro lottatori che ha partecipato al main event del primo storico WrestleMania, e prima di entrare a far parte del mondo dei lottatori aveva avuto una brillate carriera nel football americano prima presso l’università di Tampa e poi presso i New Orleans Saints, squadra che lo aveva selezionato nel Draft Nfl del 1973.

PAUL ORNDORFF E’ MORTO: IL SALUTO DI HULK HOGAN

Nonostante la chiamata non riuscì a passare i provini e tre anni dopo ripiegò sul wrestling. Il grande salto di qualità avvenne nel 1983, quando firmò con la World Wrestling Federation, dove venne allenato da Roddy Piper e gli venne dato il soprannome di “Mr. Wonderful”.

“Ho appena saputo delle notizia di Paul Orndorff – ha scritto Hulk Hogan attraverso Twitter – RIP fratello mio, ti amo e grazie per avermi sempre fatto combattere nelle nostre partite, il paradiso è diventato ancora più meraviglioso”. Orndorff, dopo aver lasciato la WWF, era entrato nella WCW, prima del ritiro definitivo: nel 2005 era stato inserito nella Hall of Fame WWE, e aveva fatto alcune apparizioni ad alcuni eventi fra cui anche WrestleMania XXX.



© RIPRODUZIONE RISERVATA