Pestana CR7 in Marocco/ Marrakech, nel 2020 nuovo hotel di lusso di Cristiano Ronaldo

- Raffaele Graziano Flore

Pestana CR7 in Marocco: a Marrakech nel 2020 sorgerà il nuovo hotel di fascia luxury di Cristiano Ronaldo, il terzo per il campione portoghese dopo quelli di Lisbona e Madeira

Pestana CR7, il rendering dell'hotel
Pestana CR7, il rendering dell'hotel (Web, 2019)
Pubblicità

Il Pestana CR7 in Marocco è il prossimo hotel di fascia luxury che sarà aperto da Cristiano Ronaldo: stella non solamente in campo ma anche dal punto di vista imprenditoriale, dal momento che il suo nome rappresenta una vera e propria azienda oltre che uno dei marchi più iconici e riconoscibili del nuovo millennio, il campione portoghese premiato varie volte col Pallone d’Oro il prossimo anno infatti inaugurerà l’ennesimo hotel extra-lusso di sua proprietà. È fissato per il 2020 inoltrato il battesimo di quello che è il terzo albergo dell’ex attaccante del Real Madrid e che sorgerà a Marrakech: inutile dire che la struttura pronta ad aprire i battenti tra qualche mese e realizzata grazie a una joint venture col Pestana Hotel Group (gruppo turistico lusitano che annovera nella sua ‘scuderia’ oltre 90 tra alberghi e resort esclusivi) sarà all’avanguardia non solo dal punto di vista del design -e dietro questa volta c’è uno studio tutto italiano- ma pure dei comfort che offrirà ai suoi facoltosi ospiti. Andiamo a scoprire come sarà il Pestana CR7 che, nell’intenzione dei realizzatori, si propone come una sorta di piccola città all’interno di quella perla che è di per sé Marrakech.

Pubblicità

IL PESTANA CR7 A MARRAKECH

Il Pestana CR7 che verrà inaugurato in Marocco nel 2020 rappresenterà il terzo albergo nato sotto l’ala protettiva di Cristiano Ronaldo e del gruppo portoghese dopo quelli aperti a suo tempo nel 2016 in patria a Lisbona e a Madeira, senza dimenticare che all’orizzonte c’è un progetto per comprendere nel brand anche una struttura in quel di Parigi. Infatti il numero 7 della Juventus non punta a diventare (o a restare, secondo i punti di vista e delle diverse fazioni in causa) il più forte giocatore in circolazione ma pure un numero uno dal punto di vista imprenditoriale: avviandosi oramai verso le 35 primavere, infatti, e pur non avendo per il momento affatto intenzione di appendere gli scarpini al chiodo grazie a una età biologica fuori da comune e a una forma fisica invidiabile, il più grande calciatore portoghese di ogni tempo assieme a Eusebio sta allargando il range dei suoi investimenti per quello che un giorno, una volta lontano dal calcio, sarà un vero e proprio impero. E di fascia altissima sarà l’hotel dal design avveniristico a Marrakech, Città Imperiale “rossa” per via delle sue mura non a caso considerata una delle più belle del Marocco e sita a circa 150 chilometri dalle coste atlantiche: “il nostro prossimo ed emozionante hotel” l’ha chiamato Ronaldo in un post su Instagram in cui ha ne ha annunciato ufficialmente l’apertura allegando uno scatto in cui si fa immortalare, con la compagna Georgina e il figlio Cristiano jr., con un caschetto da operaio.

Pubblicità

NUOVO HOTEL DI LUSSO PER CRISTIANO RONALDO

Ma cosa troveremo, o meglio, troveranno gli ospiti nel Pestana CR7 in Marocco (hotel che dovrebbe essere concesso in affitto per almeno 15 anni al calciatore), dal momento che i costi non sono precisamente alla portata di tutti e prevedranno circa 200 euro per un pernottamento? La struttura ubicata su una superficie di circa cinque ettari dovrebbe essere dotata di oltre 170 stanze e due ristoranti esclusivi ma non mancherà nemmeno una lussuosa Spa, roof-garden, sky bar, un business center e, fedele alla maniacale filosofia atletica di Cristiano Ronaldo che ha quasi un’ossessione per la cura del propri fisico, sarà a disposizione pure un centro per allenarsi proprio come lui. Come accennato, il Pestana CR7 si proporrà come una sorta di Marrakech-2 dal momento che la genesi dell’hotel rientra in un più ambizioso progetto ribattezzato “M Avenue”, un viale-giardino lungo 500 metri con scuole, musei, centri benessere, store prestigiosi e manco a dirlo pure banche. Infine, come accennato, dietro al progetto c’è uno studio che tiene alto il vessillo italiano: Eclettico Design, laboratorio di architettura con sede a Milano e brand del gruppo Lombardini22, da anni si occupa di ideare strutture di fascia luxury a livello internazionale e che per il Pestana CR7 ha cercato di trasferire negli edifici la personalità del calciatore, improntando tutto all’idea di velocità, dello sport come stile di vita e tale da sprizzare energia dalle sue architetture futuristiche che cercano comunque di amalgamarsi e trovare una sintesi con gli stili tipici della tradizione marocchina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità